Lun. Giu 24th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

A ognuno il suo clima

3 min read
di Corrado Caso
di Corrado Caso
Corrado Caso, medico e umanista
Corrado Caso, medico e umanista

In un’epoca lontana e ricca di mistero uomini di diversa cultura si innamorarono del golfo di Salerno dove la costa rientra con il mare in mille insenature di piccole spiagge e i promontori si innalzano verso il cielo e di notte appaiono ai naviganti, belli come giganti con il petto nudo alle onde e la voce che parla alla luna. Forse nello scrigno della natura, per quanto diverso il linguaggio di quegli uomini, tutto divenne comprensibile, perché una Scuola nuova sorgeva in un tempo di oscurità. I suoi studiosi furono acuti osservatori degli elementi che caratterizzano il clima e le stagioni, consapevoli dell’esistente interazione tra questi e l’uomo, tra l’uomo e la sua perenne ricerca di vita e benessere. La fama della Scuola medica salernitana fu narrata come meraviglia e… raccontarono nelle notti di luna che era invocata dai Crociati feriti e malati che approdavano dalla Terra Santa come una provvida “Alma mater”. Consapevole del suo ruolo la sua presenza rassicurava i vicoli della Salerno marinara, come un vento che di notte soffia la sua anima sul colonnato della Cattedrale e i palazzi di un popolo dotto dal volto bruciato dal sole e dalla salsedine. Parlò attraverso le pagine del Regimen Sanitatis al Re d’Inghilterra e agli ultimi della Terra, descrivendo un percorso naturale che consapevole delle sue intuizioni ricerca nel clima, negli elementi che lo caratterizzano, un valore provvidenziale per la salute dell’uomo.
Nulla sarebbe come oggi se nella storia di quest’ultimo fosse venuto meno il primato della città di Salerno, del suo mare e del suo clima.

Il clima di mare

Agropoli_lungomareSanMarcoNon esiste un solo clima ma più climi marini differentemente caratterizzati dalla latitudine, dalla particolarità della costa, dal regime dei venti e dalla temperatura. La nostra penisola ha un’orografia complessa e tormentata. Ristretto il territorio contornato dalle alte cime delle Alpi e tagliato per tutta la sua lunghezza dagli Appennini, il tutto immerso in un mare che la circonda da ogni lato. In generale il clima marino è caratterizzato dalla mitezza e dalla costanza dei suoi elementi. La luce intensa del Sole, bello come un Dio, venerato come tale nelle antiche civiltà è l’orologio biologico che scandisce ai comuni mortali i ritmi del sonno e della veglia. La temperatura è mite e resa piacevole nei periodi di grande caldo dal moto continuo e regolare delle brezze generate dal riscaldamento alterno della terra ferma e del mare. Le brezze in condizioni orografiche ottimali si spingono con i loro effetti benefici per chilometri, dalla costa all’interno del territorio. L’aria è pura, povera di germi e di pulviscolo atmosferico, ricca di Ozono, Ossigeno e Sodio cloruro di provenienza marina. L’umidità e la pressione sono elevate e costanti.
Il clima marino può risultare per chi vi soggiorna eccitante, indifferente, o sedativo. Requisiti correlati a una maggiore o minore intensità d’ azione degli elementi che lo caratterizzano e alla tipologia fisico e psichica di chi si sottopone ai suoi effetti. In generale esplica un’azione di stimolo sull’organismo e sui singoli apparati – come  il sistema immunitario e l’apparato respiratorio – favorendo una maggiore ossigenazione dei tessuti dell’organismo e sulla crasi ematica con aumento dei globuli rossi, della emoglobina e dei globuli bianchi. Migliora molte reazioni fisiologiche come l’appetito, il sonno.
Un clima diverso comporta, abitualmente, un ambiente nuovo, stimoli diversi alternativi alla routine quotidiana. Cambiare ambiente e abitudini diventa necessario particolarmente per i soggetti con vita monotona, ansiosi e depressi. Vivere una vacanza, non necessariamente nel paese dei desideri ma semplicemente cambiando i ritmi, gli interessi, in un clima congeniale al nostro organismo diventa necessario per ristabilire un buon equilibrio fisico e psichico.

Spec. Idroclimatologia medica e Clinica termale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *