Agli Arsenali di Amalfi debutta Tags, rivista diretta da Luciana Libero

Agli Arsenali di Amalfi debutta Tags, rivista diretta da Luciana Libero

COPERTINA_TAGS_1Si chiama TAGS ed è una nuova rivista, il cui primo numero verrà presentato domani mattina, alle ore 11, presso il Museo dell’Arsenale di Amalfi. Il trimestrale – a cui collaborano docenti universitari e alcune delle migliori firme giornalistiche salernitane – è diretto da Luciana Libero e ha come responsabile dei servizi culturali la professoressa Paola Capone. L’identità visiva del giornale è affidata a Studio Stratego. Dopo il clamoroso successo del numero zero nelle edicole, da oggi è disponibile il giornale numero uno.
“Il dolce e l’agro dell’inverno” è il titolo del primo numero della rivista, la cui copertina è interamente dedicata al limone e alla Costiera Amalfitana.
Alla presentazione, promossa da Area Blu Edizioni in collaborazione con il Comune di Amalfi e il Centro Cultura e Storia Amalfitana, interverranno per il Comune di Amalfi il Sindaco Alfonso Del Pizzo, l’Assessore alla Cultura Daniele Milano; introduce l’Assessore all’Agricoltura, Matteo Bottone. Intervengono inoltre Barbara Cussino dirigente del settore Musei e Biblioteche della Provincia di Salerno, Giuseppe Cobalto, presidente del Centro Cultura e Storia Amalfitana, Fernando Cappuccio, presidente Enoteca Provinciale, i giornalisti Andrea Manzi e Erminia Pellecchia, Eva Willburger, l’editore di Tags Gerardo Di Agostino e lo staff della rivista.
Nel corso della mattinata sono previsti anche interventi di alcuni autori degli articoli del primo numero della rivista.
Il giornale è disponibile da oggi nelle edicole di Salerno e provincia e, tra i numerosi servizi, si segnalano: “L’Oro della Costiera” di Erminia Pellecchia, dedicato alla storia del limone e ai produttori del Consorzio, e inoltre servizi dedicati al Centro di Cultura e Storia Amalfitana, all’architetto Paolo Soleri, autore del Palazzo della Ceramica Solimene di Vietri, al grande artista austriaco Peter Willburger con un omaggio firmato dal critico Antonio D’Avossa. Le altre sezioni, Arte e Genialità, ospitano servizi su importanti gallerie e musei della provincia, su mostre ed eventi con pagine dedicate al Settantennale dello Sbarco con un articolo sulla prima stampa libera a cura di Andrea Manzi.
Si tratta di un numero ricco di novità e di segnalazioni che intende valorizzare ulteriormente le tante eccellenze della provincia di Salerno.

Per gentile concessione dell’editore e del direttore presentiamo ai lettori de I Confronti il sommario del primo numero della rivista che uscirà domani, l’editoriale del direttore e il saluto del presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli.
TAGS

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *