Lun. Ago 19th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Al Napoli non riesce l’impresa: 1-1 con la Juventus

2 min read
Partita combattuta fino all'ultimo secondo. Classifica invariata dopo il big match del "San Paolo"

SSC Napoli v Udinese Calcio - Serie ALa risposta sul campo ai tanti interrogativi della vigilia non c’è stata. È stata partita vera quella disputata allo stadio San Paolo fra Napoli e Juventus. È finita in parità la partita dell’anno e non si può dire che la gara non abbia riservato emozioni perché fino all’ultimo – soprattutto il Napoli del secondo tempo – ha sperato di poter cogliere il jolly o di estrarre il fatidico coniglio dal suo cilindro. Emozioni fin dall’inizio, proprio quelle che rappresentano il sale di una partita di calcio.
La partita è stata combattuta fino all’ultimo secondo di gioco. La Juventus si è presentata meglio e ha subito calato sul terreno di gioco le sue carte migliori. Ha preso il comando delle operazioni per buona parte del primo tempo e ha lasciato al Napoli solo qualche sporadico contropiede. Il gol messo a segno con uno stacco imperioso di Chiellini su cross di Pirlo ha messo in crisi l’apparato difensivo del Napoli. La squadra azzurra ha accusato il colpo e per poco in un paio di azioni sempre molto lineari non ha dovuto subire il raddoppio.
Il Napoli è riuscito ad emergere solo dopo aver pareggiato le sorti della gara: e per la verità qualcosa in più avrebbe potuto anche ottenerlo nella ripresa quando alcuni calciatori chiave della Juve hanno accusato la fatica e non sono più riusciti a formare quella cerniera apparsa inviolabile nella zona centrale del campo per tutta la durata della prima parte della gara.
Hamsik, apparso abbastanza fuori dalla manovra nel primo tempo, è salito in cattedra e ha sfoderato anche un paio di tiri dal suo repertorio degni di migliori fortune. Ancora in bianco, invece, Cavani che sembra attraversare un periodo di scarsa vena che si evidenzia per la poca lucidità sotto rete. Il pareggio lascia intatta la situazione in classifica: Juventus prima e Napoli secondo con un distacco di sei punti.
A questo punto del campionato, con undici gare da disputare, niente è deciso. Certo nell’ambiente napoletano aleggiavano venti di vittoria e di rivincita contro la rivale piemontese: il campo era pieno zeppo in ogni ordine di posti disponibili e il tifo assordante e passionale. Ma nel calcio bisogna fare sempre i conti con il valore degli avversari e, a dire il vero, la Juventus, soprattutto nella prima parte della gara, ha dimostrato di non essere al primo posto della classifica per caso.

(n. r.)

1 thought on “Al Napoli non riesce l’impresa: 1-1 con la Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *