Gio. Lug 18th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Al Trianon, Pasqua con Edoardo Bennato in due concerti-evento

2 min read
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
TRIANONLIVE bennato_176x183_5Sabato 30 e domenica 31 marzo, alle 21, Edoardo Bennato ritorna a Napoli, in esclusiva al Trianon, con due distinti concerti intitolati Trian-Rock. Il rock al teatro del popolo.
Con organici e programmi diversi, il noto cantautore ripercorrerà esaustivamente ben quarant’anni di musica, a partire dall’album del debutto, Non farti cadere le braccia, pubblicato nel marzo 1973.
In entrambe le date Bennato – alla voce, chitarra, armonica, kazoo e tamburello – sarà accompagnato dalla sua band: Raffaele Lopez alle tastiere, Giuseppe Scarpato alle chitarre, Roberto Perrone alla batteria, Lorenzo Duenas Perez al basso e Gennaro Porcelli alle chitarre.
Ma il primo concerto, quello di sabato 30 marzo, vedrà anche la partecipazione del Quartetto Flegreo, composto da Simona Sorrentino e Fabiana Sirigu al violino, Luigi Tufano alla viola e Marco Pescosolido al violoncello.
Con questi due appuntamenti, prodotti da New Step, Bennato si esibisce di nuovo nella sua città: «La mia fortuna più grande – afferma il cantautore – è quella di essere nato a Napoli, che a questo punto, dopo aver visto tanti posti bellissimi, considero la città più bella del mondo: Napoli e Bagnoli le conosco bene, sono mie e ne parlo da sempre anche nelle canzoni».
La presentazione video alla stampa dei due concerti di Edoardo Bennato è disponibile sul sito della web tv della Provincia di Napoli metronapoli.it.
Biglietti numerati in vendita anche nelle prevendite abituali, nonché online sul sito del teatro teatrotrianon.org.
Il botteghino del Trianon è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19 (la domenica, l’apertura pomeridiana è dalle 17 alle 19). Per informazioni: tel. 081-225 82 85. Il teatro è climatizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *