Anche il male è una merce

Anche il male è una merce

di Rino Mele


dragondancebyjocarradz7dq1Seminare è congiungersi alla terra, seguire la

traccia profonda dell’aratro, l’attesa

del grano che s’apre, come fa il mare. A Napoli

(a Montesacro di Marano) un campo

nasconde nelle sue viscere armi pronte a uccidere,

fucili per massacrare: la camorra

ha i suoi rituali, non è mai stanca di educare.

Nell’agonia del sistema

globale anche il male è una merce. Il vicino si

specchia nel nostro delirio

quando -noi servi- così facilmente accettiamo il

dolore della sua condizione servile.

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *