Ancora un agguato davanti ad un bar: un morto a Napoli

Ancora un agguato davanti ad un bar: un morto a Napoli

Agguato a San Giorgio a Cremano, grosso comune alle porte di Napoli. Un uomo di 48 anni, Vincenzo Cotugno, è stato ferito mortalmente da cinque colpi di pistola. La vittima, pregiudicato per estorsione, secondo i primi accertamenti condotti dai carabinieri, non risulterebbe affiliato ad alcun clan camorristico. L’omicidio in via Cavalli di bronzo, dinanzi al bar Apollo 16, a pochi metri da una scuola elementare. I killer erano a bordo di uno scooter. La vittima era residente a San Giorgio a Cremano, formalmente, ma di fatto abitava a Casalnuovo di Napoli. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’agguato, due persone a volto coperto che viaggiavano a bordo di uno scooter lo hanno avvicinato mentre camminava davanti al bar ed hanno esploso contro di lui diversi colpi di arma da fuoco. Sono appunto cinque i bossoli repertati dai carabinieri.

m.amelia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *