Assunzioni Astir: 42 indagati tra cui l’ex assessore Gabriele

Assunzioni Astir: 42 indagati tra cui l’ex assessore Gabriele

Quarantadue avvisi di chiusura delle indagini preliminari sono stati emessi dalla Procura di Napoli nell’ambito dell’inchiesta su assunzioni irregolari all’Astir, la società partecipata della Regione Campania ora in liquidazione i cui dipendenti hanno organizzato negli ultimi giorni clamorose manifestazioni di protesta per i difficili problemi occupazionali. Il reato ipotizzato dal pm Giancarlo Novelli è abuso d’ufficio in concorso; i fatti risalgono al 2009. Tra gli indagati figurano Corrado Gabriele (foto, all’epoca assessore regionale), Domenico Semplice (all’epoca amministratore unico dell’Astir ed ex sindaco di Caivano), Vincenzo Grimaldi e Ferdinando Vasaturo (membri del collegio sindacale dell’Astir). Gli altri destinatari degli avvisi sono i beneficiari delle assunzioni. Semplice e i lavoratori sono accusati per l’assunzione – in violazione del patto di stabilità interno per il 2009 – di 38 persone con contratto a tempo pieno e determinato. Gabriele come rappresentante della Regione Campania, Grimaldi e Vasaturo come membri del collegio sindacale dell’Astir, avrebbero invece violato i doveri di vigilanza sulla gestione, anche contabile, della società.

m.amelia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *