Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Auditorium Parmenide, sabato la presentazione delle attività 2012-2013

Auditorium Parmenide, sabato la presentazione delle attività 2012-2013

Auditorium Parmenide, sabato la presentazione delle attività 2012-2013
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

A pochi giorni dall’apertura degli abbonamenti, sono già oltre 150 gli spettatori che hanno voluto assicurarsi una poltrona fissa al teatro auditorium Parmenide. Un ottimo avvio per la sala di Ascea Marina, che esordisce quest’anno con un ricchissimo programma.
Tutte le iniziative della stagione 2012-2013 saranno presentate nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà sabato 10 novembre alle ore 10 presso il teatro auditorium Parmenide. Nella stessa sede i giornalisti potranno accreditarsi per le rappresentazioni.
Sono numerose, infatti, le attività messe in campo dal direttore artistico Carlo Sacchi, a partire dal prestigioso cartellone teatrale che prenderà il via il 24 novembre e vedrà una sfilata di stelle dello spettacolo, come Paolo Villaggio, David Riondino, Simone Cristicchi, Federico Salvatore, Gigi Savoia, Eduardo Tartaglia, Simone Schettino, Daniela Fiorentino, Manuele Morgese.
Molto atteso è pure il mini-cartellone con i migliori comici di “Zelig”, in 4 appuntamenti. C’è in serbo, inoltre, una splendida rassegna di danza, realizzata in collaborazione con lo Ials, Istituto addestramento lavoratori dello spettacolo, di Roma.
Si sposta nella sala di Ascea anche la prossima edizione del Premio Giuseppe Rocco Favale per le compagnie amatoriali, alla cui presentazione interverranno i rappresentanti delle 4 compagnie cilentane che hanno vinto il premio negli scorsi anni, con sede rispettivamente a Ceraso, Centola, Camerota e Policastro.
Tra le iniziative si segnalano, ancora, il calendario del “Teatro scuola”, con cinque appuntamenti di grande interesse che vengono proposti alle scuole in abbonamento, e i corsi di recitazione a cura della Compagnia stabile del Cilento, che saranno illustrati in conferenza stampa dai docenti Claudio Meloni (per il musical), Claudio Aprea (per la dizione e la drammaturgia classica), Gino Cogliandro, noto componente dei “Trettré” (per la drammaturgia comica).
«La nascita di un nuovo teatro è sempre il segno di una grande speranza – sottolinea Carlo Sacchi – Vuol dire, infatti, che in una terra ci sono ideali, energie, passioni, che riescono ad aggregarsi attorno a un grande progetto collettivo, cui contribuiscono tante professionalità, ma soprattutto l’interesse che manifesta il pubblico. Il favore con cui gli spettatori hanno accolto la nostra proposta mi fa ben sperare che arriveremo presto al tutto esaurito. In qualunque modo lo si voglia vivere, come impegno o come evasione, il teatro rappresenta una straordinaria opportunità».

Per informazioni: tel. 347 6761300, www.teatroparmenide.it.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3627

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto