Mar. Lug 23rd, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Calcio/ Tornano i derby della vecchia serie C, ecco i gironi

2 min read
Tutte insieme appassionatamente. Le squadre campane di Lega Pro, come era nell'aria da giorni, saranno inserite negli stessi gironi per la prossima stagione calcistica. Il Consiglio Direttivo della Lega, preso atto delle società ammesse alla categoria dal Consiglio Federale, ha provveduto nel pomeriggio alla composizione dei gironi per la stagione sportiva 2012/2013. I due gironi di Prima Divisione, A e B, sono composti rispettivamente da 17 e 16 squadre; due gironi da 18 compagini per la Seconda Divisione.

Tutte insieme appassionatamente. Le squadre campane di Lega Pro, come era nell’aria da giorni, saranno inserite negli stessi gironi per la prossima stagione calcistica. Il Consiglio Direttivo della Lega, preso atto delle società ammesse alla categoria dal Consiglio Federale, ha provveduto nel pomeriggio alla composizione dei gironi per la stagione sportiva 2012/2013. I due gironi di Prima Divisione, A e B, sono composti rispettivamente da 17 e 16 squadre; due gironi da 18 compagini per la Seconda Divisione.
Avellino, Benevento, Nocerina, Paganese e Sorrento saranno inserite nel girone B di Prima Divisione; Arzanese, Aversa Normanna e Salernitana nel girone B della Seconda Divisione. La decisione di accorpare le squadre campane in un solo girone era nell’aria da giorni. Solo i possibili problemi relativi a gare particolarmente sentite dalle tifoserie avrebbero potuto far desistere il Consiglio dal prendere questa decisione. Appena pochi giorni fa, infatti il derby di Coppa Italia Tim tra Nocerina e Paganese, seppure disputato a porte chiuse, ha causato non pochi problemi di ordine pubblico. Il Consiglio, invece, nell’ottica di una riduzione delle spese da parte delle società, ha optato per trasferte meno lunghe e costose, ignorando altri problemi.
In attesa delle decisioni della giustizia sportiva, previste per i prossimi giorni, Nocerina e Vicenza rientrano regolarmente nei gironi stilati dalla Lega e nei calendari che saranno diffusi nei prossimi giorni. Il Consiglio federale aveva all’ordine del giorno anche la riforma dei campionati. E’ stato approvato un documento che prevede il blocco dei ripescaggi. A questo punto, la Salernitana dice addio al sogno del ripescaggio: disputerà il campionato di Seconda Divisione.
I tempi per il varo della riforma della vecchia serie C sono stati prorogati fino al 30 settembre. A quanto pare, per avere una Lega Pro completamente riformata, tornando ai tempi in cui la serie C era unica, si dovrà attendere la stagione 2014/2015.
Ecco la composizione dei gironi:
Prima Divisione.
Girone A
ALBINOLEFFE – CARPI – COMO – CREMONESE – CUNEO – FERALPISALO’ – LUMEZZANE – PAVIA – PORTOGRUARO – REGGIANA – SAN MARINO – SUDTIROL – TRAPANI – TREVISO – TRITIUM – VICENZA – V. ENTELLA
Girone B
ANDRIA BAT – AVELLINO – BARLETTA – BENEVENTO – CARRARESE – CATANZARO – FROSINONE – GUBBIO – LATINA – NOCERINA – PAGANESE – PERUGIA – PISA – PRATO – SORRENTO – VIAREGGIO

Seconda Divisione
Girone A
ALESSANDRIA – BASSANO – V. BELLARIA IGEA – M. CASALE – CASTIGLIONE – FANO A.J. – FORLI’ – GIACOMENSE – MANTOVA – MILAZZO – MONZA – PRO PATRIA – RENATE – RIMINI – SANTARCANGELO – SAVONA – VALLEE D’AOSTE – U.VENEZIA
Girone B
APRILIA – ARZANESE – AVERSA NORMANNA – BORGO BUGGIANO – CAMPOBASSO – CHIETI – FOLIGNO – FONDI – GAVORRANO – HINTERREGGIO – L’AQUILA – MARTINA FRANCA – MELFI POGGIBONSI – PONTEDERA – SALERNITANA – TERAMO – VIGOR LAMEZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *