Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Cavani trascina il Napoli, 4-1 contro la Roma

Cavani trascina il Napoli, 4-1 contro la Roma

Cavani trascina il Napoli, 4-1 contro la Roma

Foto: gqitalia.it

Il Napoli torna a volare. Gli azzurri rifilano un secco 4-1 alla Roma e concludono il girone di andata con un’ottima posizione in classifica. Sarebbe stato al secondo posto senza la penalizzazione, a cinque punti dalla Juventus.
Cavani trascina letteralmente il Napoli alla vittoria con una tripletta e risulta, alla fine dei novanta minuti regolamentari, il migliore in campo. L’uruguaiano, nuovo capocannoniere del torneo, è l’anima della squadra di Mazzarri e la porta per mano verso il successo.
Gli azzurri passano in vantaggio al primo affondo: Pandev lancia in profondità Cavani che si presenta davanti a Goicoechea e lo batte con un tiro a fil di palo.
Il Napoli si fa forte della smagliante condizione del suo portiere che tira giù la saracinesca a sfodera una serie di interventi puntuali e sicuri tanto da dare animo e forza a tutti i compagni di reparto.
Nella ripresa, neppure il tempo di cominciare e Cavani fa il bis. Le cose si mettono bene per il Napoli che però non riesce a concretizzare i suoi contropiede e mantiene la Roma in partita, facendo imbestialire Mazzarri. Bisogna aspettare il 24′ per il tris del Matador ed a quel punto la partita per gli azzurri diventa davvero in discesa.
Fino al termine si vedono ancora due marcature: prima con l’appena entrato Osvaldo per il 3-1 e nel finale con Maggio che fissa il risultato.
Per la Roma di Zeman una nuova battuta d’arresto ed anche un po’ di delusione rispetto alle aspettative della vigilia.
«Sono felice di portare il pallone a casa per la tripletta; è stata una grande partita soprattutto per noi, dopo un periodo negativo abbiamo dimostrato di essere professionisti e di essere un gruppo che merita di lottare per obiettivi importanti» – ha commentato Edinson Cavani, ai microfoni di Sky, poco dopo la conclusione del posticipo Napoli-Roma. Con la tripletta di oggi Cavani è tornato da solo al comando della classifica dei marcatori. «Io voglio arrivare più lontano possibile con il Napoli – commenta l’attaccante – questo è il mio obiettivo».

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 733

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto