Home
Tu sei qui: Home » Archivio » C’è il carburante, ripartono i bus dell’Eav. Mancano gli stipendi

C’è il carburante, ripartono i bus dell’Eav. Mancano gli stipendi

C’è il carburante, ripartono i bus dell’Eav. Mancano gli stipendi

Servizio regolare questa mattina dei mezzi dell’Eavbus, azienda del Gruppo Eav, holding del trasporto su gomma della Regione Campania. Dopo i disservizi dei giorni scorsi, causati dalla mancanza di carburante, ed il blocco totale del trasporto pubblico in tutta la provincia di Napoli e gran parte della Regione Campania, i mezzi sono stati riforniti e, da questa mattina, hanno ripreso a circolare su tutta la rete interessata. Nella serata di ieri sono stati completati i rifornimenti dei depositi di Napoli (Galileo Ferraris), Sorrento, Castellammare di Stabia, Torre Annunziata e Comiziano. Sono oltre 65mila i pendolari che quotidianamente utilizzano i mezzi della società, dichiarata fallita dal Tribunale di Napoli lo scorso mese di novembre.
Intanto, emerge che il piano industriale dell’Eav Holding prevede la creazione di un’unica società per il trasporto, fondendo Circumvesuviana, Sepsa, MetroCampania con l’EavBus. E questo però comporterebbe necessariamente la quantificazione di un numero di esuberi: circa 300, gestiti magari con esodi incentivati e accompagnamenti alla pensione. Su questa ipotesi pare ci siano anche dei punti di convergenza con i sindacati, mentre al momento, i vertici aziendali hanno avviato la concertazione con il Tavolo in Regione Campania «con l’obiettivo di salvare azienda, servizio e posti di lavoro», come spiegano i dirigenti aziendali. Ma per Circumvesuviana, Sepsa ed ex Alifana c’è da garantire soprattutto il presente, che si traduce nel pagamento degli stipendi ai dipendenti. Per Circum sarebbero stati erogati i soldi per stipendi e tredicesime, mentre per i lavoratori Sepsa e MetroCampania NordEst dovrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni la situazione. Da Metro Campania è partita, comunque, la comunicazione che ieri sono state messe in pagamento le retribuzioni di novembre.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 1292

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto