Dom. Lug 21st, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Centrale di documenti falsi, sequestri e un arresto

1 min read
Intercettata ad Afragola una "agenzia" di documenti contraffatti gestita da un extracomunitario

Una vera e propria centrale per il rilascio di documenti falsi. L’hanno scoperta gli agenti del commissariato di Afragola, in provincia di Napoli, che hanno contestualmente arrestato un 42enne di nazionalità marocchina, Moutassim Khalid, residente nella stessa cittadina del napoletano.
La centrale serviva al rilascio di qualsiasi tipo di documento falso: patenti di guida, documenti d’identità, permessi di soggiorno e polizze assicurative.
Le forze dell’ordine hanno rinvenuto ben 800 permessi di soggiorno in bianco, 44 permessi di soggiorno di tipo elettronico con microchip, 202 certificati di proprietà Aci, 150 patenti di guida, circa 2000 contratti assicurativi di varie compagnie che sarebbero state truffate, 1500 marche da bollo per carte d’identità del Comune di Napoli, 400 marche da bollo da 14.62 cadauna, migliaia di modelli CUD, nonché la somma di 29.800 in banconote da 100 euro false.
Tutto il materiale era custodito all’interno di due borsoni nascosti a bordo di un’autovettura lasciata in sosta in un parcheggio di Marano. Gli agenti hanno dapprima perquisito l’abitazione di Moutassim Khalid ad Afragola e successivamente hanno individuato la macchina che era parcheggiata a Marano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *