Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Commentate con noi le scelte che emergono da questi dati

Commentate con noi le scelte che emergono da questi dati

Commentate con noi le scelte che emergono da questi dati

spoglio-schede1Dopo la nottata, le incertezze, le proiezioni, gli instant poll più o meno corretti, questa mattina abbiamo un quadro chiaro della situazione politica italiana.
Proviamo a dare i numeri di questa tornata elettorale.
Al Senato, la coalizione di Pierluigi Bersani si attesta al 31,6%, quella di Silvio Berlusconi al 30,7%. Segue Beppe Grillo con il 23,8% dei voti. Poi Mario Monti con il 9,1% dei voti. Antonio Ingroia e Oscar Giannino, rispettivamente con l’1,8% e 0,9% dei voti non raggiungono la percentuale utile ad avere almeno un seggio in Senato.
Ma perché si parla di ingovernabilità?
Per gli effetti della nostra legge elettorale, che tra le tante cose assegna un premio di maggioranza su scala regionale al Senato, il numero di seggi che consente al governo di ottenere la maggioranza in aula al Senato è di 158. E a conti fatti, oggi, anche volendo ipotizzare un’alleanza Bersani/Monti, la possibile futura coalizione non raggiungerebbe il numero di seggi che decreta la maggioranza. Alla coalizione di Bersani, sulla base del risultato delle urne, vanno 120 seggi in Senato; 117 alla coalizione di Berlusconi; 54 al Movimento 5 Stelle di Grillo; 18 a Monti.
Alla Camera, invece, la coalizione di Bersani ottiene la maggioranza, pur ottenendo solo lo 0,4% in più dei voti rispetto alla coalizione di Berlusconi: Pierluigi Bersani (29,5%), Silvio Berlusconi (29,1%). A seguire, nella classifica dei voti alla Camera, c’è il movimento di Beppe Grillo, il partito più votato, con il 25,5%. In coda ancora Mario Monti con il 10,5%; Antonio Ingroia (2,2%) e Oscar Giannino (1,1%) invece non ottengono alcun seggio alla Camera. Ecco, invece, la composizione dei seggi: Bersani 340 seggi; Berlusconi 124; Grillo 108; Monti 45.
I dati campani al Senato vedono al primo posto la coalizione di Silvio Berlusconi con il 37,4% (16 seggi); a seguire la coalizione di Bersani con il 29,0% (6 seggi); la coalizione di Grillo conquista il 20,7% degli elettori (5 seggi); Monti incassa l’8,2% delle preferenze (2 seggi).
Nella circoscrizione Campania 1 per la Camera trionfa la coalizione di Berlusconi con il 35,6% (8 seggi); segue la coalizione di Bersani con il 25,9% (17 seggi); Beppe Grillo conquista il 23,1% dei voti (5 seggi); un seggio per Scelta civica con Monti per l’Italia (6,5%) e Udc (2,5%)

Senato – Riepilogo nazionale

Pd 27,4% – 105 seggi
Sel 3,0% – 7 seggi
Centro Democratico 0,5% – 0 seggi
Il Megafono – Lista Crocetta 0,4% – 1 seggio
Psi 0,2% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERSANI 31,6% – 113 SEGGI

Pdl 22,3% – 98 seggi
Lega Nord 4,3% – 17 seggi
Fratelli d’Italia 1,9% – 0 seggi
La Destra 0,7% – 0 seggi
Partito Pensionati 0,4% – 0 seggi
Grande Sud 0,4% – 1 seggio
Moderati in Rivoluzione 0,2% – 0 seggi
Mpa Partito dei Siciliani 0,2% – 0 seggi
Intesa Popolare 0,1% – 0 seggi
Cantiere Popolare 0,1% – 0 seggi
Basta Tasse 0,1% – 0 seggi
Liberi per una Italia Equa 0,0% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERLUSCONI 30,7% – 116 SEGGI

Con Monti per l’Italia 9,1% – 18 seggi
TOTALE COALIZIONE MONTI 9,1% – 18 SEGGI

Movimento 5 Stelle – beppegrillo.it 23,8% – 54 seggi
TOTALE COALIZIONE GRILLO 23,8% – 54 SEGGI

Rivoluzione Civile 1,8% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE INGROIA 1,8% – 0 SEGGI

Fare per Fermare il Declino 0,9% – 0 SEGGI
TOTALE COALIZIONE GIANNINO 0,9% – 0 SEGGI

Partito comunista dei lavoratori 0,4%
Forza Nuova 0,3%
Lista Amnistia Giustizia Libertà 0,2%
Fiamma Tricolore 0,2 %
Io Amo l’Italia 0,1%
Casapound Italia 0,1%
Indipendenza Veneta 0,1%
Liga Veneta Repubblica 0,1%
Partito sardo d’azione 0,1%
Pci 0,0%
Pri 0,0%
Indipendenza per la Sardegna 0,0%
I Pirati 0,0%
Riformisti Italiani 0,0%
Partito di alternativa comunista 0,0%
Progetto Nazionale 0,0%
Tutti insieme per l’Italia 0,0%
Altre liste 0,2%

Camera – Riepilogo nazionale

Pd 25,4% – 202 seggi
Sel 3,2% – 37 seggi
Centro Democratico 0,5% – 6 seggi
Svp 0,4% – 5 seggi
TOTALE COALIZIONE BERSANI 29,5% – 340 SEGGI

Pdl 21,6% – 97 seggi
Lega Nord 4,1% – 18 seggi
Fratelli d’Italia 2,0% – 9 seggi
La Destra 0,6% – 0 seggi
Grande Sud Mpa 0,4% – 0 seggi
Mir 0,2% – 0 seggi
Partito Pensionati 0,2% – 0 seggi
Intesa Popolare 0,1% – 0 seggi
Liberi per una Italia Equa – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERLUSCONI 29,1% – 124 SEGGI

Scelta Civica con Monti per l’Italia 8,3% – 37 seggi
Udc 1,8% – 8 seggi
Fli 0,5% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE MONTI 10,5% – 45 SEGGI

Movimento 5 Stelle beppegrillo.it 25,5% – 108 seggi
TOTALE COALIZIONE GRILLO 25,5% – 108 SEGGI

Fare per Fermare il Declino 1,1% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE GIANNINO 1,1% – 0 SEGGI

Partito Comunista dei lavoratori 0,3% – 0 seggi
Forza Nuova 0,3% – 0 seggi
Lista Amnistia Giustizia Libertà 0,2% – 0 seggi
Die Freihetlichen 0,1% – 0 seggi
Casapound Italia 0,1% – 0 seggi
Fiamma Tricolore 0,1% – 0 seggi
Io Amo l’Italia 0,1% – 0 seggi
Indipendenza Veneta 0,1% – 0 seggi
Pli 0,1% – 0 seggi
Partito sardo d’azione 0,0% – 0 seggi
Liga Veneta Repubblica 0,0% – 0 seggi
Riformisti italiani 0,0% – 0 seggi
Indipendenza per la Sardegna 0,0% – 0 seggi
Pri 0,0% – 0 seggi
Partito di alternativa comunista 0,0% – 0 seggi
Mid 0,0% – 0 seggi
I Pirati 0,0% – 0 seggi
Altre liste 0,1%
TOTALE ALTRI 1,7% – 0 SEGGI

Senato – Campania

Pd 24,1% – 5 seggi
Sel 3,0% – 1 seggio
Psi 0,9% – 0 seggi
Centro Democratico 0,9% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERSANI 29,0% – 6 SEGGI

Pdl 30,3% – 16 seggi
Fratelli d’Italia 2,9% – 0 seggi
Grande Sud 1,5% – 0 seggi
Partito Pensionati 0,6% – 0 seggi
La Destra 0,6% – 0 seggi
Mir 0,6% – 0 seggi
Intesa Popolare 0,3% – 0 seggi
Lega Nord 0,3% – 0 seggi
Liberi per una Italia Equa 0,2% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERLUSCONI 37,4% – 16 SEGGI

Con Monti per l’Italia 8,2% – 2 seggi
TOTALE COALIZIONE MONTI 8,2% – 2 SEGGI

Rivoluzione Civile 2,2% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE INGROIA 2,2% – 0 SEGGI

Fare per Fermare il Declino 0,3% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE GIANNINO 0,35 – 0 SEGGI

Lista Amnistia Giustizia Libertà 0,4%
Pci 0,4%
Fiamma Tricolore 0,3%
Forza Nuova 0,2%
Partito Comunista dei Lavoratori 0,2%
Io Amo l’Italia 0,2%
Casapound Italia 0,2%
Pas Fib 0,1%
Rifondazione Missina Italiana 0,1
TOTALE ALTRI 2,1%

Camera – Campania 1

Pd 21,8% – 14 seggi
Sel 3,4% – 2 seggi
Centro Democratico 0,7% – 1 seggio
TOTALE COALIZIONE BERSANI 25,9% – 17 SEGGI

Pdl 29,8% – 7 seggi
Fratelli d’Italia 2,1% – 1 seggio
Grande Sud Mpa 1,5% – 0 seggi
La Destra 0,6% – 0 seggi
Partito Pensionati 0,5% – 0 seggi
Mir 0,5% – 0 seggi
Intesa Popolare 0,2% – 0 seggi
Liberi per una Italia Equa 0,2% – 0 seggi
Lega Nord 0,2% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERLUSCONI 8 SEGGI

Scelta Civica con Monti per l’Italia 6,5% – 1 seggio
Udc 2,5% – 1 seggio
Fli 1,0% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE MONTI 10,0% – 2 SEGGI

Movimento 5 stelle beppegrillo.it 23,1% – 5 seggi
TOTALE COALIZIONE GRILLO 23,1% – 5 SEGGI

Rivoluzione Civile 3,0% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE INGROIA 3.0 – 0 SEGGI

Fare per Fermare il Declino 0,3% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE GIANNINO 0,3% – 0 SEGGI

Lista Amnistia Giustizia e Libertà 0,5% – 0 seggi
Voto di Protesta 0,4% – 0 seggi
Pli 0,3% – 0 seggi
Fiamma Tricolore 0,3% – 0 seggi
Casapound Italia 0,2% – 0 seggi
Io Amo l’Italia 0,2% – 0 seggi
Forza Nuova 0,1% – 0 seggi
Rifondazione Missina Italiana 0,1% – 0 seggi
TOTALE ALTRI 2,0 – 0 SEGGI

Camera – Campania 2

Pd 21,9% – 12 seggi
Sel 3,2% – 2 seggi
Centro Democratico 0,9% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERSANI 26,0% – 14 SEGGI

Pdl 28,1% – 6 seggi
Fratelli d’Italia 3,9% – 1 seggio
Grande Sud Mpa 1,3% – 0 seggi
La Destra 0,6% – 0 seggi
Partito Pensionati 0,4% – 0 seggi
Mir 0,6% – 0 seggi
Intesa Popolare 0,2% – 0 seggi
Lega Nord 0,4% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE BERLUSCONI 35,5% 7 SEGGI

Scelta Civica con Monti per l’Italia 6,9% – 2 seggio
Udc 4,7% – 1 seggio
Fli 1,0% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE MONTI 12,6% – 3 SEGGI

Movimento 5 stelle beppegrillo.it 21,1% – 4 seggi
TOTALE COALIZIONE GRILLO 21,1% – 4 SEGGI

Rivoluzione Civile 2,2% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE INGROIA 2,2% – 0 SEGGI

Fare per Fermare il Declino 0,4% – 0 seggi
TOTALE COALIZIONE GIANNINO 0,4% – 0 SEGGI

Lista Amnistia Giustizia e Libertà 0,4% – 0 seggi
Voto di Protesta 0,4% – 0 seggi
Pli 0,4% – 0 seggi
Fiamma Tricolore 0,3% – 0 seggi
Casapound Italia 0,2% – 0 seggi
Io Amo l’Italia 0,2% – 0 seggi
Forza Nuova 0,3% – 0 seggi
Rifondazione Missina Italiana 0,1% – 0 seggi
TOTALE ALTRI 2,0 – 0 SEGGI

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 733

Commenti (1)

  • Nicola Vernieri

    Dopo un ” ventennio” di demagogia deluchiana il berlusconismo ha radici più solide che mai, nonostante siamo più poveri ed inguaiati di venti anni fa! Speriamo nella ventata di aria fresca del Movimento 5 stelle

    Rispondi

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto