Competere per crescere, convegno dei Cavalieri del Lavoro

Competere per crescere, convegno dei Cavalieri del Lavoro
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Convegno Nazionale 2012
Competere per crescere
Le sfide dell’Europa
Le opportunità per l’Italia
Napoli 13 ottobre
Teatro di corte di Palazzo Reale – Piazza del Plebiscito

COMPETERE PER CRESCERE
Il convegno risponde all’esigenza di aprire una riflessione sulle riforme strutturali necessarie sul piano politico-istituzionale, su quello della competitività e dei mercati finanziari, per restituire all’Europa e al nostro Paese un tasso di crescita sostenibile nel tempo. Il confronto che ci proponiamo di avviare vuole affrontare i nodi strutturali che tendono ad essere ancora in ombra nel dibattito, pur molto intenso, che continua ad affollare le cronache quotidiane. Siamo di fronte non solo a una delle più gravi crisi economiche dei tempi nostri, ma anche a un vero e proprio cambiamento di ciclo e di struttura dell’economia mondiale. A nostro modo di vedere, dalla prospettiva italiana ed europea, occorre intervenire su tre questioni fondamentali. La prima è come contenere la speculazione finanziaria internazionale che tiene sotto scacco l’economia reale delle diverse aree mondiali e che, con perversa tenacia, continua anche a bersagliare i pur apprezzabili interventi di ristrutturazione finanziaria che alcuni paesi europei, innanzitutto il nostro, hanno dimostrato di mettere in atto nel corso degli ultimi mesi. La seconda è come portare avanti il processo di rafforzamento politico ed istituzionale dell’europa e rimetterla in condizioni di riprendere a competere per recuperare quote di mercato nell’interscambio mondiale. La terza è come l’italia può accelerare il proprio percorso di riforme e modernizzazione per affrontare le emergenze interne, per rilanciare sviluppo e occupazione, rafforzare la propria credibilità e il proprio ruolo internazionale e tornare ad essere protagonista nel processo di costruzione di un’europa più forte economicamente e più unita politicamente.
Programma
9.00 Registrazione dei partecipanti
9.30 Indirizzi di saluto
Luigi De Magistris Sindaco di Napoli
Stefano Caldoro Presidente Giunta Regionale della Campania
Benito Benedini Presidente Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro
10.00 Intervento introduttivo – Competere per crescere
Antonio d’Amato Presidente Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro
10.10 Le dinamiche competitive nello scenario globale
Edward luttwak CSIS – Center for Strategic and International Studies, Washington
10.30 Intervento Paola Severino Ministro della Giustizia
10.50 I temi della discussione
Coordina Roberto Napoletano
Direttore de Il Sole 24 Ore
Le riforme per la trasparenza del mercato finanziario
Luigi Abete Presidente Assonime
Alessandro De Nicola Senior Manager Orrick Herrington & Sutcliffe
Le riforme economiche e istituzionali per rendere l’Europa più competitiva
Angelo Panebianco Professore Ordinario di Scienza Politica Università di Bologna
Guido Tabellini Professore Ordinario di Economia Università Bocconi
Come crescere di più in Italia e in Europa
Francesco Gaetano Caltagirone Presidente Caltagirone SpA
Alessandro Profumo Presidente Banca Monte dei Paschi di Siena
Paolo Scaroni Amministratore Delegato ENI
12.30 Interventi conclusivi
Giorgio Squinzi Presidente di Confindustria
Corrado Passera Ministro dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti

 

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *