Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Conte difende Marchisio per il suo furore anti-Napoli

Conte difende Marchisio per il suo furore anti-Napoli

Conte difende Marchisio per il suo furore anti-Napoli

«Il Napoli è sportivamente antipatico perché ha riconquistato lo status di grande».
Parola di Antonio Conte. L’allenatore della Juventus cerca di chiudere così la polemica legata alle dichiarazioni dello juventino Claudio Marchisio che in un’intervista ha confessato la propria antipatia per il Napoli.
Il centrocampista bianconero nei giorni scorsi aveva rilasciato un’intervista al settimanale “Style” del Corriere della sera, rivelando a sorpresa la sua antipatia nei confronti della squadra partenopea e dei suoi calciatori. Per un momento il calciatore aveva messo da parte la diplomazia che gli aveva fatto guadagnare in passato l’appellativo di “piccolo lord” per affermare: «Qualche giocatore che mi è antipatico? Non qualche faccia particolare, ma una squadra, soprattutto dopo le finali ruvide di Coppa Italia e Supercoppa: il Napoli. Quando me lo trovo di fronte scatta qualcosa».
Apriti cielo: le dichiarazioni non sono proprio piaciute al Napoli che ha risposto per tono con una nota pubblicata sul proprio sito web, ricordando che le parole del calciatore «rappresentano una grave offesa al Napoli e al calcio italiano. Ci sorprende che arrivino da un calciatore della sua statura che gioca in una squadra così prestigiosa. Auspichiamo che si tratti di un fraintendimento, e ci aspettiamo chiarimenti dal giocatore della Juventus».
La risposta della società bianconera, sempre a suon di comunicati e dichiarazioni alla stampa è arrivata a stretto giro: «Claudio Marchisio ha espresso un’opinione nel corso di un’intervista al mensile Style del Corriere della Sera. Tale opinione è chiaramente riferita alla sana competizione agonistica che ha visto Napoli e Juventus protagoniste di partite accese e spettacolari. Nessuna offesa: non comprenderlo significa cercare una polemica inesistente».
L’ultima parola, in ordine di tempo, sulla questione l’ha messa l’allenatore della Juve Antonio Conte: «Se la vogliamo chiamare polemica… Claudio ha dato una risposta a livello sportivo, ha parlato di antipatia calcistica. Sono convinto che il Napoli, quando affronta la Juve, mette in campo qualcosa in più».

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 733

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto