Sab. Lug 20th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Milano recupera alla grande (+6). E lo spread va giù

Foto: economia.panorama.it

(ASCA) – Buona chiusura di ottava per Piazza Affari, ben intonata sin dall’apertura: gia’ al giro di boa delle contrattazioni recuperava quasi completamente il tonfo di ieri, per poi mettere a segno in chiusura un guadagno del 6,34% sull’indice Ftse Mib. I bancari e le Generali hanno trainato il listino.
Buone notizie anche sul fronte del mercato dei titoli di Stato: lo spread Btp-Bund, dopo l’impennata di ieri e la fiammata in avvio di oggi a 519 punti, e’ sceso ben al di sotto quota 480, attestandosi a 463 punti.
La forte riduzione degli sperda, dopo la parentesi di ieri seguirà alle parole del presidente della Bce Mario Draghi, ha messo le ali ai titoli bancari e assicurativi. Meglio di tutti fa Mediolanum che balza del 16,01%. Rialzi a doppia cifra anche per BPER (+13,4%) e Intesa Sanpaolo (+12,5%) che beneficia anche dei risultati semestrali. Molto bene anche Unicredit (+8,39%), BPM (+7,78%), Generali (+8,74%), Mediobanca (+6,89%), Banco Popolare (+8,99%) e Ubi (+8,76%).
Da segnalare Finmeccanica (+7,93%), Enel (+6,23%) dopo la semestrale, Enel Green Power (+7,8%), Eni (+6,97%), Fiat (+6,52%) e Telecom Italia (+5,44%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *