Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Cuomo (AnciCampania): “La Regione investa nel trasporto pubblico locale”

Cuomo (AnciCampania): “La Regione investa nel trasporto pubblico locale”

Cuomo (AnciCampania): “La Regione investa nel trasporto pubblico locale”
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

“Con l’approvazione del Piano di Azione e Coesione il Governo ha tagliato la propria quota di cofinanziamento per i fondi europei e la Campania avrà 1 miliardo e 125 milioni di euro in meno rispetto a quanto inizialmente previsto. Ebbene, nonostante questa sensibile riduzione, per i 19 Grandi Progetti, il governatore Caldoro sostiene di poter completare il programma entro il 2013 e rendicontare tutte le spese entro il 2015. Noi non siamo così ottimisti, anzi, siamo assolutamente certi delle difficoltà che tutti i 19 progetti presentano sulla sostenibilità gestionale. Corriamo il rischio di fare opere e non sapere chi dovrà manutenerle”. A dirlo, durante il suo intervento nel corso del Tavolo regionale del Partenariato Economico e Sociale convocato per oggi a Palazzo Santa Lucia è il presidente di Anci Campania, Vincenzo Cuomo.
“Noi non siamo così ottimisti e – continua Cuomo – possiamo anche affermare fin d’ora che al di là delle previsioni ottimistiche della Giunta regionale nel 2013 per almeno 5 dei Grandi Progetti non saranno attivati i cantieri. Si tratta del progetto di riqualificazione del fiume Sarno, di quello del porto di Napoli, di quello del porto di Salerno, la tangenziale aree interne e la riqualificazione di Napoli est. Pertanto, dal momento che questi 5 progetti non saranno cantierabili entro fine ciclo l’Anci Campania propone di utilizzare parte dei fondi Ue ad essi destinati, e che in tutto ammontano a circa 800 milioni di euro, per sostenere ed investire nel sistema del trasporto pubblico locale e arginare così la gravissima crisi di questo comparto”

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3626

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto