Davimedia, venerdì lectio magistralis di Moni Ovadia

Davimedia, venerdì lectio magistralis di Moni Ovadia
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Moni-OvadiaDopo la pausa Natalizia, ritorno in grande stile di Davimedia, la rassegna accademica culturale curata dal Davimus, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Salerno.
Il nuovo anno 2013 verrà inaugurato da Moni Ovadia con un doppio appuntamento: la sera del 24 gennaio a Giffoni Valle Piana con uno spettacolo teatrale intitolato “Senza Confini: ebrei e zingari” che si terrà nella Sala “Truffaut” del Giffoni Film Festival. Il giorno successivo, l’attore, compositore e scrittore italiano nato a Plovdiv (Bulgaria) sarà ospite presso il Teatro di Ateneo nel Campus di Fisciano, dove alle ore 10,15 terrà una Lectio Magistralis, alla quale parteciperanno, oltre agli studenti del Campus, anche gli allievi delle scuole medie degli istituti comprensivi di Fisciano e quelli del liceo scientifico “Rescigno” di Baronissi.
Il 31 gennaio, invece, sarà la volta del grande autore e attore teatrale Glauco Mauri, che alle ore 14,30 sempre presso il Teatro di Ateneo terrà un’altra Lectio Magistralis agli studenti universitari. Altro appuntamento molto atteso è quello del 14 febbraio con l’attore Filippo Nigro, che incontrerà studenti e appassionati di cinema, alle ore 14.15 presso il Teatro di Ateneo. La rassegna culturale, tra certezze e trattative in corso, non si ferma qui: confermate le presenze di ospiti quali Carlo Lucarelli, Claudio Gioè, Milo Manara, Neri Marcorè, Dante Ferretti e Luigi Lo Cascio. Ma sono ancora tante le sorprese da svelare che accompagneranno il percorso di davimedia fino alla chiusura prevista per il prossimo mese di maggio con altro un gran finale, come quello dello scorso anno che ha visto un vero e proprio trionfo per Rocco Papaleo e la sua band che si sono esibiti in un memorabile spettacolo teatrale presso il Teatro di Ateneo. Davimedia, inoltre, ha siglato una partenrship con “Napoli Comicon”, il Salone Internazionale del Fumetto, ed ha anche promosso un concorso con Msc Crociere, che vedrà impegnati gli studenti del davimus nella realizzazione di cortometraggi che verranno presentati sulla nave da crociera “Divina.
L’organizzazione di questa imponente rassegna culturale che ha già visto tra i suoi Ospiti il Premio Oscar Vittorio Storaro, i registi Manetti Bros e Giancarlo Soldi, i compositori Niccolo’ Fabi e Max Gazze’, gli attori Stefano Accorsi e Peppe Servillo, la storica firma del giornalismo cinematografico Tonino Pinto, porta la firma del direttore scientifico, Prof. Marco Pistoia, del direttore artistico e organizzativo, Dr. Roberto Vargiu e della dr.ssa Maria Teresa Grimaldi della segreteria Davimedia. A completamento di un calendario già ricco di appuntamenti sono previsti anche laboratori, Workshop, incontri al “Giffoni teatro, e la riproposizione della cultura italiana all’estero. Infatti, dopo il successo ottenuto nel giugno dello scorso anno a New York, e di Amburgo per un convegno su Cinema e Auto organizzato dal locale Istituto Italiano di Cultura e la Fiat Germania, una nuova e importantissima esperienza didattica attende Davimedia a Giugno

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *