Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » SocietĂ  e politica » Dispendiosa autopromozione della Regione in piena campagna elettorale

Dispendiosa autopromozione della Regione in piena campagna elettorale

Dispendiosa autopromozione della Regione in piena campagna elettorale

“E io pago?”. Se lo sono chiesti diversi cittadini campani, vedendosi recapitare in casa “Un anno per la Campania”. E’ la brochure della Regione con la summa dei traguardi raggiunti in 12 mesi dall’amministrazione De Luca. Una premura realizzata con i fondi per la comunicazione istituzionale, in piena campagna elettorale. Dubbi su tempi e modalitĂ  dell’iniziativa sono subito rimbalzati sui social. Con tante domande inevase sui costi complessivi della campagna. E il fastidioso sospetto che il dovere di informare si trasformi, per sfortunata coincidenza, in una forma di propaganda. Va aggiunto che la brochure, in formato pdf, da giorni era scaricabile dal sito della Regione (www.regione.campania.it/assets/documents/un-anno-per-la-campania-qfc09ahs.pdf).
Dal trasporto pubblico alla sanitĂ , dalle politiche sociali alla sicurezza, passando per fondi europei, lavoro e cultura. Le 70 pagine di “Un anno per la Campania”, in carta patinata, erano state distribuite a Palazzo Santa Lucia nella conferenza stampa di fine anno, nella sobria cornice allestita dal governatore. Nelle case sta invece arrivando l’edizione economica, realizzata con carta molto meno pregiata. Ma le spedizioni sono a tappeto, e riguardano decine di migliaia di copie. Venerdì scorso è arrivata nelle case dei salernitani. Il giorno dopo ha invaso i condomini di Napoli e provincia. E così via, nel resto della Regione. La diffusione non avviene per via postale, ma attraverso un servizio di corrieri. Chi la stampa, chi la trasporta e quanto gli renda resta, però, da capire.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3500

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto