Dom. Lug 21st, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Due hotel salernitani di Amalfi e Ravello tra “I migliori 50 del mondo”

1 min read
L’annuale classifica dei migliori hotel del mondo redatta della rivista Americana Travel & Leisure, pubblicata sul numero di agosto rende uno straordinario onore alla Campania, ma soprattutto alla Provincia di Salerno: 2 hotels figurano tra “I migliori 50 migliori alberghi del mondo”. In testa l’Hotel Santa Caterina di Amalfi (nella foto), al 26 posto mondiale, primo hotel d’Europa, con un punteggio di 94.48/100, seguito dal Hotel Palazzo Avino (ex Palazzo Sasso) di Ravello con un punteggio di 93.64/100 che conquista con lo chef Pino Lavarra anche due stelle della guida Michelin.
di Vincenzo Pascale

L’annuale classifica dei migliori hotel del mondo redatta della rivista Americana Travel & Leisure, pubblicata sul numero di agosto rende uno straordinario onore alla Campania, ma soprattutto alla Provincia di Salerno: 2 hotels figurano tra “I migliori 50 migliori alberghi del mondo”. In testa l’Hotel Santa Caterina di Amalfi (nella foto), al 26 posto mondiale, primo hotel d’Europa, con un punteggio di 94.48/100, seguito dal Hotel Palazzo Avino (ex Palazzo Sasso) di Ravello con un punteggio di 93.64/100 che conquista con lo chef Pino Lavarra anche due stelle della guida Michelin. La classifica è capeggiata dall’hotel Singita Grumeti allocato nel Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania, che conquista un punteggio di 98.25/100. Il riconoscimento americano alla professionalità e dedizione del management di questi due straordinari hotels vanto mondiale dell’accoglienza potrebbe essere uno straordinario volano per rivitalizzare il turismo nella provincia di Salerno che, nonostante uno straordinario patrimonio di bellezze naturali ,stenta ancora ad estendere la sua offerta turistica oltre la straordinaria natura della costa amalfitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *