Dom. Set 15th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Ecco Sandy, nella sua lenta marcia in direzione di New York

1 min read
L'uragano ritratto nel suo percorso di avvicinamento alla Capitale impaurita


L’uragano Sandy si è rafforzato arrivando sulla costa orientale degli Stati Uniti, creando panico e disagi per 50/60 milioni di persone. New York, spettrale, resta paralizzata: metro e bus sono fermi, i tunnel della città e le scuole chiuse, così come Wall Street che non aprirà neanche nella giornata di domani: per la prima volta dal 1888 la Borsa di New York resta chiusa per più di un giorno per le condizioni climatiche. I venti forti di Sandy si avvertono in città – come è possibile vedere dalle foto scattate dal nostro collaboratore da N. Y. City, Vincenzo Pascale – e hanno provocato già un primo incidente: il crollo parziale di una gru nei pressi di un lussuoso condominio della 57esima strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *