Dom. Ago 18th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Effetto Draghi: ecco come investire in Titoli di Stato

2 min read
La fiducia si chiama Mario Draghi (nella foto) ma adesso ci si chiede cosa accadrà. E soprattutto ci si domanda se e come investire in buoni del tesoro.

Foto: direttanews.it

Foto: direttanews.it

La fiducia si chiama Mario Draghi (nella foto) ma adesso ci si chiede cosa accadrà. E soprattutto ci si domanda se e come investire in buoni del tesoro.
Ecco alcuni consigli degli esperti, rilanciati dal Corriere della Sera. I titoli con due anni di vita residua, dopo l’annuncio della Bce, hanno  accelerato un movimento di raffreddamento cominciato già da qualche settimana:  rendimenti sempre più magri, prezzi più elevati.Il Btp biennale ha terminato la seduta di giovedì scorso con un rendimento del 2,33% lordo e ieri si è  mantenuto intorno a questi livelli.
Chi investe a breve termine, dunque, continua a fare i conti con il restringimento dei rendimenti che, a questo punto, non coprono più il costo della vita, almeno sulle scadenze inferiori ai tre-quattro anni. Tanto accade perché l’inflazione marcia sempre al 3%.
Se quanto accaduto  in questi giorni, con l’annuncio di Draghi di acquisto illimitato di Bond da parte della Bce, è davvero  l’inizio di un processo virtuoso che, prima o poi, abbasserà in modo duraturo il costo del servizio per il nostro debito pubblico, chi è abituato a non rischiare e a investire sulle scadenze brevi dovrà ripensare la sua ricetta per inseguire in modo efficiente l’inflazione. In che modo?Allungando un po’ le scadenze dei Btp, valutando le offerte dei depositi online che in alcuni casi superano ancora il 3% netto se si vincola il denaro per dodici mesi o più. Sarà per fondamentale una diversificazione del portafoglio che comprenda anche qualche corporate bond. Quelli delle banche italiane ed europee hanno ancora rendimenti molto più elevati dei Btp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *