Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Archivio » Eletta a Pontecagnano Faiano Miss Reginetta d’Italia 2012

Eletta a Pontecagnano Faiano Miss Reginetta d’Italia 2012

Eletta a Pontecagnano Faiano Miss Reginetta d’Italia 2012
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

Vive ad Eboli, ma è originaria dell’Ucraina. La ventunenne Natalya Mukhalenko è la nuova“Miss Reginetta d’Italia 2012”. La premiazione si è svolta a Pontecagnano Faiano per la finale nazionale del concorso di bellezza. Un evento tra i più seguiti ed importanti a livello nazionale e che si è avvalso del sostegno e patrocinio dell’Amministrazione Comunale. La vincitrice è stata incoronata dal Sindaco di Pontecagnano Faiano Ernesto Sica e dal patron dell’evento Devis Paganelli. Natalya ha sbaragliato tutte le giovani concorrenti provenienti da ogni parte d’Italia. Trentaquattro finaliste hanno mostrato la loro bravura sfilando sul palco appositamente allestito e dove si sono anche succeduti nomi noti del mondo dello spettacolo.
Una serata all’insegna del divertimento e della bellezza condotta da Elenoire Casalegno e Marco Balestri e che si è aperta con la suadente voce di Carmen Masola, vincitrice dell’edizione 2010 di Italia’s got talent. Poi spazio alla bravura di Massimo Baldanza che da venti anni impersona il mitico Michel Jackson e l’ironia di Bubbi Pipitone della nota trasmissione di cabaret “Colorado Cafè.”
Ma le vere protagoniste della serata sono state le giovani finaliste, che dopo una selezione durissima, sono state giudicate da una giuria di esperti composta, tra gli altri, da personaggi noti del mondo dello spettacolo quali Antonio Zequila, Arianna David, Nadia Bengala, Flavia Vento e Gionatan Giannotti, tronista di Uomini e Donne. Con loro anche nomi del giornalismo con Luca Arnau’ (direttore del settimanale “Ora”), Marco Ronchetto (direttore mensile Bella) e Stefano Pia (direttore editoriale rivista “Slide”) ed il premio oscar Osvaldo Desideri. Le ragazze hanno prima sfilato in costume, poi in versione casual e da sera.
Prima di eleggere la più bella, nel corso della serata sono state assegnate diverse fasce: Lucia Galletto si è aggiudicata la fascia di “Miss San Luca”; “Miss Ora” è andata a Sara Tachefine; “Miss Bella” a Michela Malco; Ina Rosca si è aggiudicata la fascia di “Miss“AeB”;”Miss Holiday Passport”a Noemi Albano; “Miss Global Care Group” a Tania Oprea; “Miss Unimar” a Dayana Pugliese; “Miss Gerardo Sacco Gioielli” a Misney Montes; “Miss Slide”a Noemi Leonetti; “Miss Cinema” a Chiara Maria Vinci; “Miss Portamento” a Martina Ramundo e “Miss Silhouette” a Manuela Petrocelli.
La vincitrice del concorso è poi salita sul palco circondata da fotografi e dall’intero staff dell’evento guidato da Giancarlo Presutto, direttore nazionale del concorso e da cui sono giunti i ringraziamenti all’Amministrazione Comunale. Il Primo Cittadino si è detto soddisfatto dell’esito della serata ed orgoglioso d’aver ospitato una così importante manifestazione.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3583

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto