Dom. Giu 16th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Elezioni 2013, ecco i candidati de “La Destra” in Campania

2 min read
Capolista in Campania al Senato il console Vattani
Semplice, Aveta, Storace, Lucarelli

Ufficializzate le candidature de La Destra alle prossime elezioni politiche. Il partito di Francesco Storace, che concluderà a breve l’accordo politico con il Pdl di Silvio Berlusconi, schiererà al Senato il segretario provinciale del partito Fausto Lucarelli. Il medico battipagliese, già consigliere comunale a Battipaglia, sarà al secondo posto nella lista preparata dal partito per impegnarsi nella prossima tornata elettorale. Al primo posto ci sarà l’impegno, ufficializzato già da tempo, del console Vattani voluto direttamente dal segretario nazionale del partito. Sarà una rappresentanza illustre la sua per tutto il popolo della Destra italiana. Tra gli altri candidati salernitani al Senato della Repubblica da segnalare la presenza del commissario cittadino di Olevano Sul Tusciano Ermanno Mandarino e del medico ospedaliero Michele Lucia. Per quanto riguarda la Camera dei Deputati, la squadra de La Destra prevede l’impegno del vice presidente della Nocerina calcio e commissario di Nocera Inferiore del partito Federico Marrazzo al sesto posto. A seguire al settimo posto l’avvocato di Scafati Laura Semplice che ricopre anche il ruolo di vice coordinatore provinciale del partito. Segue ancora undicesimo il commissario de La Destra Salerno Vincenzo Musto. Poi ancora Mario Catalano di Serre, il responsabile organizzativo provinciale de La Destra Rodolfo Gnocchi di Montecorvino Rovella e il consigliere comunale di Giffoni Valle Piana Giuseppe Marrandino. Ancora saranno impegnati nella prossima tornata elettorale la psicologa Lisa Palumbo, il responsabile provinciale di Gioventù Italiana Pierpaolo Rispoli e il segretario cittadino di Cava Giuseppe Musumeci. Importante il risultato ottenuto dal segretario provinciale del partito Fausto Lucarelli che risulta essere la figura più importante del partito, dopo il consigliere regionale Carlo Aveta al terzo posto in Campania 1 e 2, che sarà impegnato nella battaglia elettorale al Senato. Per ottenere almeno un rappresentante nazionale in Campania La Destra deve raggiungere quota 3%. Un risultato alla portata del partito che in questi mesi è cresciuto in termini di interesse, di uomini e di consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *