Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Esplode officina nel Salernitano: un morto e tre feriti

Esplode officina nel Salernitano: un morto e tre feriti

Esplode officina nel Salernitano: un morto e tre feriti

Si chiamava Massimo Robustelli ed aveva 41 anni l’uomo deceduto in seguito all’esplosione avvenuta all’interno di un garage adibito a officina questa mattina a Castel San Giorgio, in provincia di Salerno. L’uomo era il titolare della ditta individuale che si occupa di impianti climatizzati e termini nella quale è avvenuto lo scoppio. Una delle tre persone rimaste ferite è attualmente in prognosi riservata ricoverato presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore nel Salernitano. L’uomo ha 31 anni mentre gli altri due compagni di lavoro, un 18enne e un 50enne non sarebbero in pericolo di vita. Secondo la prima ricostruzione a provocare l’esplosione e poi l’incendio sarebbe stata una scintilla sprigionata da una saldatrice che uno dei tre operai stava utilizzando. Una bombola, contenente una miscela di acetilene e ossigeno, sarebbe poi scoppiata provocando la morte di Robustelli e il ferimento degli altri lavoratori. Le dieci famiglie che i Vigili del fuoco hanno fatto evacuare in via precauzionale sono ancora in strada e l’intera zona è stata messa in sicurezza. Proseguono intanto le indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Salerno che stanno verificando se il laboratorio fosse in regola e se avesse norme di sicurezza idonee. Il fatto si è verificato intorno alle 8.30 di questa mattina e, in via precauzionale. Dopo l’esplosione si è anche sprigionato un incendio che è tuttora in corso. Il luogo dell’incidente è un garage adibito ad officina che, sembrerebbe, non a norma. Indagini in corso per accertare eventuali responsabilità.
A quanto si è appreso un operaio stava eseguendo una saldatura all’interno di un’officina quando si è verificata l’esplosione. Poco dopo sono arrivati i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino che hanno prestato i primi soccorsi. I feriti sono stati portati all’ospedale di Salerno.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 1291

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto