Dom. Lug 21st, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Ferragosto 2 / Ecco le tecniche per divertirsi risparmiando

2 min read
Le nuove frontiere del risparmio, anche in vacanza. Non c'è crisi che tenga: gli italiani hanno voglia di vacanze. C'è la necessità di staccare un po' la spina dalla quotidianità, di cambiare semplicemente aria in vista della ripresa del lavoro... Insomma, voglia di evasione.
di Barbara Ruggiero

Le nuove frontiere del risparmio, anche in vacanza. Non c’è crisi che tenga: gli italiani hanno voglia di vacanze. C’è la necessità di staccare un po’ la spina dalla quotidianità, di cambiare semplicemente aria in vista della ripresa del lavoro… Insomma, voglia di evasione.
Non saranno certo le grandi vacanze degli anni del boom economico che i più adulti ricordano con nostalgia; non sono più i venti giorni di ferie di fila; ma sono pur sempre vacanza. E allora come ci si barcamena con i prezzi sempre più alti, il lavoro che scarseggia e la crisi che la fa da padrona? Le soluzioni ci sono. Occorre un po’ di intraprendenza, lo spirito della condivisione del web o semplicemente la voglia di avventura. Ecco qualche idea.

I GRUPPI DI ACQUISTO. I viaggi low cost oramai da anni sono una realtà consolidata in Italia. Ma da qualche tempo si stanno affermando i gruppi di acquisto vacanze (Gav), gruppi che mettono insieme più domande di vacanza – divise per meta, periodo, costo – con lo scopo di risparmiare il più possibile, facendo leva sulle agevolazioni del “gruppo”, come se si partisse per una gita organizzata, insomma.

LAST MINUTE. L’altra frontiera del risparmio in vacanza ha una caratteristica principale: non conoscere fino a poco prima della partenza la meta del viaggio. Basta affidarsi alle agenzie di viaggio oppure consultare internet alla ricerca di qualche pacchetto last minute a prezzo stracciato. A patto che la valigia sia già pronta!

SCAMBIO CASA. E se uno vuole spendere solo i soldi del viaggio per la vacanza? Per i più intraprendenti, in Italia da qualche anno si è diffuso lo scambio delle case. Basta essere disposti a scambiare la propria casa con quella di un’altra famiglia, magari dall’altra parte del mondo e occorre consultare i siti che rappresentano l’incontro tra domanda e offerta (di casa per le vacanze). C’è bisogno di una buona dose di fiducia nel prossimo per ospitare qualcuno nella propria casa e per andare in vacanza a casa di un’altra persona, ma a giudicare da internet, pare che la cosa funzioni abbastanza bene. Sarà un’idea molto hollywoodiana; ma in tempo di crisi va più che bene.

COUCHSURFING. Per i più giovani c’è anche il couchsurfing. Un sito mette in contatto tutte le persone iscritte che si scambiano ospitalità mettendo a disposizione dell’altro un divano, un letto o addirittura un angolo di giardino.

HOUSESITTING. Addirittura c’è chi propone l’housesitting: diventare custodi di case o ville in ogni parte del mondo, ed alloggiarvi gratuitamente, mentre i proprietari sono in vacanza. Il fenomeno dilaga soprattutto in America ma, di questi tempi, è destinato a diffondersi anche da noi.

Non sarà il massimo della vacanza, certo, ma sono “tecniche” che consentono una vacanza a prezzi contenuti. Alla faccia della crisi!

1 thought on “Ferragosto 2 / Ecco le tecniche per divertirsi risparmiando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *