Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Comunicati » Gran Concerto di Ferragosto con l’Orchestra Abbado di Salerno

Gran Concerto di Ferragosto con l’Orchestra Abbado di Salerno

Gran Concerto di Ferragosto con l’Orchestra Abbado di Salerno

L’appuntamento del 13 agosto (21:25), ai piedi dell’inconfondibile scala e delle suggestive volte della Cattedrale di Sant’Andrea, è con la grande musica sinfonica e l’Orchestra Abbado di Salerno. Il programma è incentrato sui classici della grande tradizione musicale europea, tra opera lirica e canzone classica napoletana.
L’Orchestra Abbado, diretta dal maestro Ivan Antonio e composta da circa 60 orchestrali, colmerà di suggestioni, musica ed armonia la platea naturale disegnata da Piazza Duomo, accompagnata dai solisti Angela Rosa Fico, soprano, Francesco Ciotola, tenore, e Raffaella Cardaropoli, primo violoncello.
La prima parte del concerto sinfonico farà risuonare nel salotto dell’Antica Repubblica Marinara le inconfondibili arie di opere di Puccini, Verdi, Mascagni, Bizet. Dopo la parte operistica, ci sarà una virata sul classico napoletano, eseguito nella coinvolgente forma del pieno d’orchestra accompagnato dalle voci soliste. La conclusione è affidata al tradizionale omaggio alla platea internazionale, alla nutrita schiera di turisti che non manca mai l’appuntamento con Gran Concerto di Ferragosto: “ O’ Sole Mio”. Un brano universalmente noto ed apprezzato, che è al centro della simpatica tradizione che vede la piazza intera ritmare e cantare la canzone.
L’assessora Enza Cobalto, delegata del Sindaco Daniele Milano ad Eventi e Cultura, così saluta la nuova edizione del Gran Concerto di Ferragosto: “ E’ un appuntamento cardine del nostro programma estivo. Come sempre abbiamo preferito la musica sinfonica, che col suo linguaggio universale è capace di parlare al pubblico di Piazza Duomo, proveniente da tutto il mondo. L’ultima parte del programma è un omaggio alla grande tradizione musicale classica partenopea, che è parte importante della nostra cultura, del mondo campano che i turisti vengono qui a scoprire.”
Per l’edizione 2017 del Gran Concerto di Ferragosto si è deciso di puntare sull’orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado, che è la più giovane realtà salernitana, per il gran talento per la musica espresso dai suoi giovanissimi musicisti, che suonano con la passione tipica degli anni verdi ma con la sicurezza dei maestri. Una formazione fresca, che ha già tenuto diversi ed importanti concerti nel mondo. È stato il Teatro delle Arti di Salerno a far da battesimo nel 2016 alla prima ufficiale dell’orchestra, che si è esibita anche all’Anfiteatro Romano di Avella, alla Villa Comunale di Taurano, a Monteforte, Rotondi, Visciano. Grande successo di critica e di pubblico, con oltre 6000 spettatori, il concerto “Viva La Musica 2016” presso il Gärten der Welt di Berlino. Oltre al M° Ivan Antonio, che è direttore artistico e musicale, l’OSSCA è stata diretta dai Maestri Georgios Balatsinos, Elio Orciuolo, Massimo Santaniello e Stefano Salvatori. Inoltre ha collaborato con artisti di indiscussa fama internazionale come Francesco Malapena, Raul Alonso, Antonella De Chiara, Francesca Bruni, Elisa Balbo, Luigi Cirillo, Aurelia Macovei e Gennaro Cardaropoli.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3445

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto