Grande Fratello alla Bbc, giornalisti osservati dalle telecamere

Grande Fratello alla Bbc, giornalisti osservati dalle telecamere

bbcGiornalisti osservati più che osservatori. Sembrerebbe un’assurdità per chi è quotidianamente abituato a guardarsi intorno a caccia di notizie.
Accade in Inghilterra, dove la Bbc “costringe” i giornalisti a convivere con le telecamere che – assieme alle notizie – seguono anche i cronisti in diretta live.
La nuova sede, presentata dai media come avveniristica, della Bbc si è trasformata in un vero e proprio Grande Fratello: i giornalisti sono sotto l’occhio costante e indiscreto delle telecamere che seguono Bbc news, il canale all news del gruppo.
La decisione è giunta dopo gli ultimi scandali, nati dalla storia del presentatore Jimmy Savile, accusato dopo la sua morte di violenza sessuale e pedofilia nei confronti di una serie di ragazzine. Per prevenire qualsiasi tipo di problema, dunque, la Bbc ha optato per la trasparenza totale. La scelta coincide con il trasferimento in una nuova sede, con le pareti costituite interamente da vetri, costata un miliardo di sterline.
Il personale delle redazioni è in rivolta: la trasparenza ha costretto a rispettare una lunga lista di divieti, tra cui quello di riunirsi in più persone o lasciare la propria scrivania in disordine.
In realtà nei giorni scorsi si sarebbe verificato anche un incidente che ha scatenato la reazione del National Union of Journalists, sindacato britannico dei giornalisti. Un dipendente di Bbc News si è sentito male e i soccorsi hanno tardato perchè i colleghi si sentivano inquadrati dalle telecamere. E’ stato lo stesso giornalista che è andato alla ricerca degli infermieri, evitando di dare troppo nell’occhio.
E, in Italia, siamo pronti ad avere una telecamera che segua passo passo i movimenti in redazione?

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *