Guarino (Mgs): Giù le mani della sanità, no a ingerenze politiche

Guarino (Mgs): Giù le mani della sanità, no a ingerenze politiche
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
“Colgo con estremo piacere la dichiarazione del Governatore della Campania Stefano Caldoro nella quale annuncia rigidi controlli sui manager della Sanità Pubblica, al fine di evitare strumentalizzazioni (forse è meglio parlare di clientelismi) in campagna elettorale”.
Il Presidente di impegno Sociale e portavoce del Comitato 8 marzo, Carmen Guarino, prende posizione in merito a questa delicata situazione che si presenta ad ogni elezione.
“GIU’ LE MANI DALLA SANITA’”, dichiara la Guarino, “ se ci troviamo in questa drammatica situazione debitoria con relativo commissariamento da parte del Governo centrale, è proprio per le ingerenze della politica nella Sanità”.
Adesso però bisogna passare ad atti concreti, superare le dichiarazioni in quanto non è più tollerabile che sulla pelle dei cittadini e soprattutto dei più deboli qualcuno speculi per propri tornaconti elettorali, solo così potremo veramente curare la MALASANITA’.

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *