Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Rassegna Stampa » Il medico dell’Asl è in ferie: odissea per l’ossigeno a Salerno——————————————————————-

Il medico dell’Asl è in ferie: odissea per l’ossigeno a Salerno——————————————————————-

Il medico dell’Asl è in ferie: odissea per l’ossigeno a Salerno——————————————————————-
da laCittà del 09/08/17
di Carla Polverino

Salerno – «Abbiamo vissuto un’odissea, non si possono lasciare i pazienti che necessitano di ossigenoterapia continua senza assistenza e costringerli a sottoporsi ad estenuanti processi burocratici che altro non fanno che peggiorare lo stato di salute già di per sé precario». Sono le parole di Paola L., quarantenne salernitana che, nei giorni scorsi, ha fatto i conti con una vicenda che ha dell’incredibile e che ha interessato la suocera settantenne, costretta a vivere su una sedia a rotelle a causa di una patologia invalidante. «Sono circa dieci anni che mia suocera, oggi 73enne soffre di fibrosi polmonare causata da una sclerodermia − esordisce Paola − Una malattia degenerativa che con il tempo l’ha costretta a rimanere su una sedia a rotelle non perché sia inferma ma perché necessita costantemente della somministrazione di ossigeno per poter respirare e vivere. Ogni cosa che può apparire semplice, come alzarsi dalla sedia a rotelle per sedersi affianco su una sedia, è causa di affanno e crisi respiratoria che non consente ulteriori terapie d’intervento se non la somministrazione dell’ossigeno, che è vitale per la sua sopravvivenza e non un ausilio medico ulteriore per respirare meglio». Paola e la sua famiglia hanno attivato con l’Asl una speciale procedura grazie alla quale tutte le visite indispensabili per la patologia vengono espletate a domicilio.

Continua su: http://www.lacittadisalerno.it/cronaca/il-medico-dell-asl-%C3%A8-in-ferie-odissea-per-l-ossigeno-a-salerno-1.1679230

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3436

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto