Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Il Pd: Caldoro non riesce a tenere a bada i suoi assessori

Il Pd: Caldoro non riesce a tenere a bada i suoi assessori

Il Pd: Caldoro non riesce a tenere a bada i suoi assessori

Enzo_AmendolaAltro che sospensione degli assessori, i membri della giunta Caldoro candidati al Parlamento, con il “silenzio assenso” del presidente, proseguono a fare campagna elettorale a spese dei cittadini”. A dichiararlo in una nota congiunta sono Enzo Amendola (foto), segretario regionale del Pd Campania, e Umberto Del Basso De Caro, capogruppo Pd al Consiglio regionale della Campania.
“Dopo gli incontri istituzionali, come quello dell’altro giorno ad Avellino con Severino Nappi, Giuseppe De Mita continua a partecipare ad iniziative in qualità di vicepresidente – aggiungono – nonostante la sua delega sia stata ufficialmente congelata. Domani, infatti, De Mita sarà a Sant’Angelo dei Lombardi (Av) per discutere di Sanità e chiusura degli ospedali in un convegno pubblico a cui sono stati invitati tutti i sindaci dell’Alta Irpinia”, spiegano.
“Troviamo tutta questa vicenda davvero paradossale ed incredibile. Caldoro, già messo in riga dal commissario regionale Pdl Nitto Palma per i suoi legami con l’Udc, non riesce a tenere a bada i suoi assessori che incuranti delle direttive cercano di fare consenso utilizzando le istituzioni e il ruolo che ricoprono”, concludono Amendola e Del Basso De Caro.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3627

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto