Il Pdl di Salerno: Nitto Palma miope, ci ha mortificati

Il Pdl di Salerno: Nitto Palma miope, ci ha mortificati

nittopalma(AGI) – Tre candidati al Senato del Pdl del salernitano (Giuseppe Esposito, Vincenzo Fasano e Franco Cardiello), insieme ad altri esponenti di partito, hanno inviato una lettera a Silvio Berlusconi, Angelino Alfano e Mara Carfagna «per esprimere piena condivisione e solidarietà» con quest’ultima, che è anche commissario provinciale di Salerno, «sull’impossibilità nella quale si è trovata per garantire una maggiore rappresentazione della città e della provincia nelle liste di Camera e Senato». I nove firmatari della missiva «stigmatizzano l’ostracismo del commissario regionale (Francesco, ndr.) Nitto Palma» di cui sottolineano la «miopia politica» per non aver valutato il bacino elettorale salernitano e la «presenza forte e radicata» del Pdl. I “dissidenti” annunciano anche che non parteciperanno a manifestazioni di presentazione dei candidati, come quella fissata venerdì a Napoli, pur garantendo «il più totale impegno a fianco dell’onorevole Mara Carfagna» e a Silvio Berlusconi.
Con una successiva nota il senatore Giuseppe Esposito ha fatto poi sapere: «Non ho mai firmato nessun documento dove stigmatizzavo “l’ostracismo” e la “miopia politica” verso Salerno di alcuna persona ed in particolare del senatore Francesco Nitto Palma». Il senatore ha ribadito: «Il coordinatore regionale Palma con il segretario nazionale Alfano assieme al presidente Berlusconi hanno individuato solo le teste di lista delle varie candidature mentre tutte le altre posizioni sono state stabilite dai coordinatori provinciali e siglate dai coordinatori nazionali. Ritengo altresì che in questo momento la nostra attenzione debba essere rivolta più alla campagna elettorale, ai cittadini per far conoscere le proposte del nostro programma e il nostro impegno debba essere tutto per sconfiggere i nostri avversari e non, come si sta facendo, con lettere che cercano di minare il consenso al Pdl e al presidente Berlusconi».

m.amelia

Un pensiero su “Il Pdl di Salerno: Nitto Palma miope, ci ha mortificati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *