Il Procuratore antimafia Grasso sarà candidato col Pd

Il Procuratore antimafia Grasso sarà candidato col Pd

Piero Grasso si candida alle prossime elezioni tra le fila del Pd. Nella giornata di domani la decisione verrà formalizzata in una conferenza stampa alle ore 11.30 nella sede del Pd a cui prenderà parte anche Pierluigi Bersani. L’annuncio è stato dato direttamente dal leader del Pd, Bersani, tramite Twitter.
La decisione del Procuratore nazionale antimafia di candidarsi alle prossime elezioni si era diffusa già in mattinata, nel momento in cui i maggiori quotidiani nazionali on line hanno dato notizia della presentazione di Grasso al Consiglio superiore della magistratura della richiesta di aspettativa elettorale, che sarà ratificata alla riapertura dei lavori dopo le festività natalizie. La riunione, il plenum straordinario del Csm, è stata fissata per lunedì 7 gennaio: la prima data utile dopo la pausa per le festività. La seduta ratificherà le domande di aspettativa per motivi elettorali presentate dai magistrati in servizio, tra le quali c’è quella di Pietro Grasso. Le domande di aspettativa non sono soggette a valutazione: possono solo essere accettate da Palazzo dei Marescialli, come accaduto già per Antonio Ingroia.
L’annuncio della discesa in campo di Pietro Grasso arriva a poche ore dalle primarie dei parlamentari del Pd del 29 e 30 dicembre.

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *