Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Società e politica » Verso l'Europa » Il Progetto dell’Unione Europea: linee di sviluppo

Il Progetto dell’Unione Europea: linee di sviluppo

Il Progetto dell’Unione Europea: linee di sviluppo
di Angelo Giubileo

CopertinaUE_GiubileoL’Unione Europea
Il Progetto di costruzione dell’Unione Europea (UE) nasce agli inizi degli anni cinquanta del secolo scorso, dopo la seconda grande guerra mondiale, al fine soprattutto di prevenire l’insorgere di altri conflitti bellici in particolare tra stati e nazioni appartenenti all’area geografica del continente.
L’UE è un’organizzazione di governo, innanzitutto di tipo giuridico, che coinvolge l’azione degli Stati europei ad essa aderenti, mediante l’esercizio di un potere decisionale, alternativamente, di tipo sia sovranazionale che intergovernativo.
In genere, con l’acronimo UE si fa riferimento al patto originario di libera circolazione di persone e libero scambio di beni adottato con il Trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992 ed entrato in vigore il 1° novembre 1993.

>>> CONTINUA

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3442

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto