Gio. Lug 18th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

La Camera “benedice” Ultimi, l’associazione di don Manganiello

2 min read
Presentata ieri a Montecitorio dal presidente Fini. Interventi di Cantone, Manzi e Masini

Si è svolta nel pomeriggio di ieri a Montecitorio la presentazione dell’Associazione “Ultimi”, fondata da don Aniello Manganiello e presieduta da Andrea Manzi.
Il sodalizio è stato presentato direttamente dal Presidente della Camera Gianfranco Fini e ha visto la partecipazione del magistrato Raffaele Cantone e del consigliere comunale di Roma Paolo Masini.
Nella sua presentazione, Fini ha sottolineato l’importante valore di una delle ultime presentazioni che viene fatta a Montecitorio prima dello scioglimento delle Camere.
«Questa – ha detto – è la penultima iniziativa che presentiamo qui prima dello scioglimento e simbolicamente si accompagna all’ultima che ci sarà domani e che riguarda il ventennale della Dia». Riferendosi a “Ultimi” ha sottolineato più volte il valore di un’Associazione che opera nel sociale, avendo come principale fine il recupero degli ultimi: «Questi sono esempi meritevoli che devono essere seguiti».
Don Manganiello, nel suo breve intervento, dopo la breve presentazione del presidente di “Ultimi”, Andrea Manzi, ha posto l’accento sui valori fondanti del sodalizio: la solidarietà e la legalità.
«Io sono qui non solo come giudice ma come cittadino napoletano che sa che in certe zone le tonache dei preti hanno fatto molto più dello Stato» – ha detto, invece, il magistrato Raffaele Cantone, ponendo enfasi sul ruolo di un’Associazione che non punta solo alla carità ma alle occasioni di cooperazione per dare opportunità concrete a tutte quelle persone, come accade a Scampia, che ce la vogliono fare ad uscire dal tunnel dell’emarginazione.
Paolo Masini, consigliere comunale a Roma, da tempo impegnato nel sociale non ha fatto mancare il proprio apporto all’iniziativa, sottolineando come ognuno, in concreto, possa adoperarsi per cambiare la realtà delle cose.
L’iniziativa, voluta dal Presidente della Camera, che condivide fin dalla prima ora l’iniziativa di don Manganiello, suo amico di vecchia data, ha seguito dopo un mese la prima uscita ufficiale dell’Associazione presso il Liceo Mamiani di Roma.
L’Associazione “Ultimi”, già in attività da alcuni mesi, svolge un’intensa opera di formazione e di educazione alla legalità nelle scuole e soprattutto nelle aree della Campania maggiormente esposte al rischio della contaminazione criminale.
Nel corso dei mesi, sono stati attivati una serie di presidi territoriali tuttora attivi in varie regioni d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *