Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Archivio » La Lega cambia idea, vuol far cadere Formigoni

La Lega cambia idea, vuol far cadere Formigoni

La Lega cambia idea, vuol far cadere Formigoni

La Lega nord richiede che tutti i consiglieri regionali rinviati a giudizio si dimettano immediatamente. La decisione è stata presa dal consiglio federale di oggi, che si è concluso poco prima delle 13. L’approvazione di una nuova legge regionale entro Natale «per poter così far coincidere il voto della regione Lombardia con le elezioni politiche di aprile in un unico election day». E’ questa la posizione decisa dalla Lega Nord durante il consiglio federale convocato questa mattina dal segretario Roberto Maroni per fare il punto sulla strategia da tenere in Lombardia dopo l’arresto dell’assessore alla casa Domenico Zambetti. Il Consiglio, si legge nel comunicato diramato al termine della riunione, ha anche «dato mandato al segretario federale Maroni e al segretario lombardo, Matteo Salvini (nella foto con Formigoni), di gestire la questione sia per quanto riguarda il nuovo assetto regionale che per la durata della legislatura». Ma tra i punti “prioritari” individuati dal Consiglio c’è proprio un termine temporale per la legislatura, con il Carroccio che chiede di andare al voto ad aprile insieme alle politiche. Il presidente Formigoni, intanto, ha detto il suo no ad una giunta a tempo e a un appoggio esterno della Lega. Questa la posizione del governatore, annunciata in una conferenza stampa al termine dell’incontro col ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri. Alla domanda se sia predigiudizialmente contrario alla giunta a scadenza, Formigoni ha risposto: «Certamente sì e i governi si fanno per svolgere i programmi che devono essere portati al termine». Sull’eventuale appoggio esterno della Lega, Formigoni ha risposto: «Sarebbe sbagliato e non lo accetterei».

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 1306

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto