Mer. Giu 26th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

“La vita spiata” di Eliana Petrizzi

2 min read
Venerdì 15 aprile presentazione presso la Libreria Feltrinelli di Salerno

Sarà presentato venerdì 15 aprile 2016 alle ore 18,00 presso la libreria FELTRINELLI di Salerno, il libro La vita spiata, scritto da Eliana Petrizzi, con prefazione di Pino Aprile, edito da Magenes Editoriale.

Alla serata interverranno: Roberto Lombardi, attore; Andrea Manzi, giornalista e scrittore; Eliana Petrizzi, autrice; Eva Scialò, editor narrativa e social media per Magenes Editoriale

La vita spiata copLa vita spiata raccoglie ventotto racconti tratti da storie vere: personaggi silenziosi che abitano un paese senza nome, lontani dalle trame dell’agire. Il loro presente è fatto di polveri sottili che si incontrano per caso, dando forma a qualcosa che ci sembra di riconoscere, come a volte pare di leggere un viso nel tronco di un albero o nella forma delle nuvole. Come figure in un diorama fiammingo conservano uno sguardo fisso nel vuoto che vive oltre il senso della rappresentazione, portando nei gesti la consapevolezza di essere nudi al mondo. I loro giorni seguono la traccia di spostamenti impercettibili, nel tentativo di ritrovarsi in un affresco comune. Sono personaggi a cui bisogna dare del tu, accostarsi il più possibile, per leggere la direzione di crepe e chiaroscuri rarefatti, come di capillari nel corpo di una foglia.

Eliana Petrizzi è nata nel 1972 ad Avellino e vive a Montoro, in provincia di Avellino. Pittrice impegnata dal 1995 in numerose rassegne nazionali e internazionali, nel 2011 ha esposto alla 54° edizione della Biennale di Venezia. Sul suo lavoro pittorico hanno scritto: Vittorio Sgarbi, Franco Marcoaldi, Diego De Silva, Paolo Rizzi, Massimo Bignardi e Ada Patrizia Fiorillo.

Le sue pubblicazioni comprendono poesie e brevi prose. Tra queste, si ricordano: Mala-mente (Grafic Way, 1997), prefazione di Romano Luperini; Scritture private (2001), prefazione di Franco Arminio; Eruzioni di ordinaria misantropia (2009); Sotto l’albero che qui mi ha piantata. Breve viaggio nei giorni dipinti (2010); La vita spiata (Magenes Editoriale, 2015), prefazione di Pino Aprile.

Suoi scritti sono stati pubblicati su Altofragile, Nazione Indiana, Zibaldoni e altre meraviglie, MenteCritica, Doppiozero, Comunità Provvisorie, La Poesia e lo Spirito, Nuova Prosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *