Home
Tu sei qui: Home » Racconti&Versi » racconti_archivio » Le cavalle di Parmenide

Le cavalle di Parmenide

Le cavalle di Parmenide

image

Nell’incerto gioco nascondiamo la nostra
ombra, la politica che si rifiuta e
il testardo negarsi svela quel suo nascondere
il volto.

Ieri a Velia salivamo la strada
così erta che pare una scala, urtando contro
l’aria stretta nel varco di Porta
Rosa: dove le cavalle trascinarono il carro
di Parmenide oltre la soglia di pietra,
il sole lieve come un lenzuolo bianco sulla
testa di cani vissuti nella memoria.

Quella porta è sbarrata, sentiamo le cavalle
del dio trascinare un carro vuoto.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3627

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto