Le querele improbabili di un sindaco “smemorato”

“È priva di fondamento la notizia di stampa relativa alla vendita della Centrale del Latte di Salerno. Gli uffici del Comune di Salerno procederanno alla querela dei responsabili di tale infondata divulgazione”. La nota, firmata dall’Ufficio stampa del Comune di Salerno, è datata 11 gennaio 2012. Cinque mesi dopo, in conferenza stampa, il sindaco Vincenzo De Luca annuncia: “Entro l’anno saremo costretti a vendere la Centrale del Latte, ce lo impone la legge”. Adesso ci chiediamo: che fine avranno fatto le querele del Comune (se mai sono partite)? Soldi spesi (male) di avvocati. La fretta è, troppo spesso, cattiva consigliera, soprattutto quando si tratta di smentite…
C.

2 pensieri riguardo “Le querele improbabili di un sindaco “smemorato”

Rispondi a Sandro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *