Libertà eguale Salerno, nasce l’associazione di riformisti del centrosinistra

Libertà eguale Salerno, nasce l’associazione di riformisti del centrosinistra
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
salernonotturnaSi è costituita anche a Salerno, su iniziativa di riformisti provenienti dalle esperienze del centrosinistra locale, l’Associazione di cultura politica “LIBERTA’ eguale Salerno”, presieduta, a livello nazionale, dall’ex senatore Enrico Morando e diretta da Antonio Funiciello, membro della segreteria nazionale del Pd.
L’Associazione crede in particolare nel valore assoluto di ogni persona e si riconosce nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani secondo cui “.. gli esseri umani nascono Liberi ed Eguali in dignità e diritti.. dotati di ragione e di coscienza che devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”.
Anche a Salerno, l’Associazione “Libertà eguale” intende praticare una netta cesura col Novecento, al fine di declinare in senso liberale il proprio vissuto storico, costruire una nuova/forte cultura di governo riformista per l’Italia e per i nostri territori.
“Libertà eguale Salerno” opera per alimentare nel partito democratico e nel centrosinistra locali credibili e più partecipati processi d’innovazione politica, culturale, programmatica.
Al fine di realizzare tali scopi, l’Associazione promuoverà in città e provincia attività di confronto e di informazione, incontri di studio e di ricerca, manifestazioni e dibattiti.

I promotori:
Giovanni Celenta
Alfonso Conte
Sergio Fruncillo
Angelo Giubileo (Coordinatore)
Claudio Lambiase
Francesco Lupo
Alessandro Mazzamuto
Ferdinando Nappo
Nicola Santoriello

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *