Ven. Lug 19th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Litoranea Pontecagnano, Antenna Sociale invoca maggiori controlli

1 min read
I giovani attivisti volontari dell'Antenna Sociale di Pontecagnano plaudono all'iniziativa del Prefetto Pantalone che ieri sera ha "blindato la Costa Sud" con controlli a tappeto.
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
I giovani attivisti volontari dell’Antenna Sociale di Pontecagnano plaudono all’iniziativa del Prefetto Pantalone che ieri sera ha “blindato la Costa Sud” con controlli a tappeto. Droga, prostituzione, clandestini, attività abusive e addirittura la cattura di un latitante…… Bene, avanti così dichiara il Responsabile di Pontecagnano Alfonso Vernieri – dall’inizio dell’estate abbiamo formulato interrogazioni e richieste interventi sul degrado della fascia costiera a Sindaco, Forze dell’ordine e Prefetto, quest’ultimo a settembre ci garantì un suo immediato interessamento. Siamo a dicembre e sembra (speriamo sempre) che qualcosa inizia a muoversi.
Lì è una vera VERGOGNA, la Striscia di Gaza come le stesse forze dell’ordine amano apostrofare il terribile tratto del litorale da Pontecagnano a Battipaglia. Occorre soprattutto controllare le discoteche in quanto, oltre ad essere inosservanti delle normative vigenti in termine di sicurezza e Sanità, diventano “Centrali” di illegalità dove intorno il crimine costruisce il malaffare.
Da terra di Nessuno a Giardini del Popolo questo il sogno di Impegno Sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *