Londra 2012 / Pistorius, un settimo posto che vale la storia

Londra 2012 / Pistorius, un settimo posto che vale la storia

Ultimo posto per Pistorius nella finale staffetta 4×400 uomini. La medaglia d’oro è andata alle Bahamas che ha bruciato nel finale gli Stati Uniti. Medaglia di bronzo per Trinidad&Tobago.
Il quartetto delle Bahamas ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta olimpica 4×400, con il tempo di 2’56”72, battendo gli Stati Uniti, favoriti della vigilia (2’57”05). La medaglia di bronzo e’ stata conquistata da Trinidad e Tobago, con il crono di 2’59”40. Settimo posto finale per il quartetto del Sudafrica e ovazione del pubblico per Oscar Pistorius, ultimo staffettista.
Ad Oscar non riesce il miracolo e arriva ultimo nell’attesissima finale 4×400. Pistorius lascia comunque le Olimpiadi con il sorriso sulle labbra dopo la semifinale conquistata nei 400 individuali e questa corsa alla medaglia d’oro.
I Giochi sono stati un successo per Pistorius, a prescindere dal risultato finale dei 4×400.
“L’intera esperienza di Londra – ha scritto l’atleta sul suo profilo Twitter – è stata una delle vette della mia carriera. Ho avuto la più eccitante occasione di rappresentare il mio Paese. Qui è stato tutto superbo, dalla folla, all’organizzazione, agli amici. Davvero, non potevo sperare di meglio. …Ringrazio il Signore. È stato un ottovolante di emozioni”.

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *