Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Archivio » Maltempo killer, 47enne morto nel Salernitano

Maltempo killer, 47enne morto nel Salernitano

Maltempo killer, 47enne morto nel Salernitano

Muore travolto da un fiume in piena. È accaduto nella tarda mattinata nel Salernitano.
La vittima, un uomo di 47 anni di Ogliastro Cilento, stava tentava di attraversare il fiume Alento con la sua jeep nel territorio del comune di Cicerale.
Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo, in compagnia di due persone, tra cui un bambino, avrebbe abbandonato l’auto in panne durante il tentativo di attraversamento del fiume.
Mentre gli altri occupanti del veicolo si sono messi in salvo, l’uomo è stato travolto dall’ondata di piena del fiume mentre era in corso un violento acquazzone. Il corpo del 47enne è stato recuperato centinaia di metri più a valle.
Intanto, i meteorologi fanno sapere che il gelo e la neve di Karin, la perturbazione che ha fatto irruzione in questi giorni al nord Italia si sposterà ora al centro e al sud. Previsti freddo polare e neve anche a bassa quota anche nelle regioni meridionali. Secondo 3bmeteo.com in queste regioni la neve «cadrà a quote sempre più basse sui rilievi, sino a raggiungere le coste di Abruzzo e Marche». Saranno imbiancate Potenza, Avellino e Benevento, mentre ci sarà pioggia mista a neve ad Ancona, Termoli, Matera e Pescara. Ad accompagnare ‘Karin’, spiega Epson, ci saranno anche «forti venti che sferzeranno il nostro Paese con raffiche fino a 100 km/h, per tutto questo fine settimana. Le regioni piu colpite saranno quelle centro-meridionali e l’alto Adriatico».
I mari di conseguenza saranno da molto mossi ad agitati.
«Il grande freddo – dice 3bmeteo.com – allenterà la sua morsa non prima di giovedì quando arriveranno venti più miti».

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 727

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto