Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Maurizio Moretti a “Piano Solo” con Mozart e Debussy

Maurizio Moretti a “Piano Solo” con Mozart e Debussy

Maurizio Moretti a “Piano Solo” con Mozart e Debussy

Maurizio Moretti

Evento clou, venerdì 30 novembre, per la IX edizione del Festival Internazionale “Piano Solo”, la rassegna promossa dal pianista Paolo Francese, sotto l’egida del Comune di Salerno.
Alle ore 19, i riflettori del Salone dei Marmi di Palazzo di Città, si accenderanno sul gran coda nero, alla cui tastiera siederà il pianista e direttore d’orchestra Maurizio Moretti, uno dei concertisti italiani che, negli ultimi anni, si è fatto maggiormente apprezzare sulle scene concertistiche internazionali.
Totalmente immerso nella musica, sua ragione di vita e di ricerca estetica e personale, e reduce dai successi alla Carnegie Hall statunitense, Maurizio Moretti regalerà al pubblico salernitano un interessante programma che lo vedrà spaziare dal Settecento mozartiano alla metà del Novecento con Federico Mompou y Dencause.
Il programma sarà aperto dalla Sonata KV 282 composta da Mozart nel 1774, periodo salisburghese, opera evocante una trasfigurazione vivificata del modello tedesco. Si passerà poi a Robert Schumann con l’Arabesque op.18 e Kinderszenen op.15, tredici pagine brevissime e trasparenti, alla portata di uno studente, eppure temute anche dai più grandi interpreti. Da Schumann si passerà, poi, a due Preludi di Debussy.
Seguiranno tre pezzi di rarissimo ascolto, a cominciare dalla Sonata che Wagner dedicò a Matilde Wesendock nel 1853, alla Musica callada, composta da Federico Mompou y Dencause tra il 1959 e il 1967, musica del silenzio, “che tace mentre la solitudine si fa musica”. Finale lisztiano con La Valleè d’Obermann, ispirata al romanzo di Pivert de Sènancour.
L’ingresso è gratuito. Per info: paolofrancese@alice.it

(g. n.)

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3626

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto