Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Minetti assenteista e in vacanza negli Usa: non si dimette

Minetti assenteista e in vacanza negli Usa: non si dimette

Minetti assenteista e in vacanza negli Usa: non si dimette

La consigliera lombarda del Pdl, Nicole Minetti, non si è presentata in Consiglio regionale per la seduta odierna dell’aula “per motivi personali”. Minetti, imputata nell’ambito del processo Ruby bis e a cui diversi esponenti del Pdl hanno chiesto le dimissioni, sarebbe in vacanza a Los Angeles. La consigliera dovrebbe comunque rientrare in tempo per l’ultima seduta prima delle vacanze estive, in programma per martedì 31 luglio. Nel frattempo l’esponente del Pdl, nonostante abbia concesso sul tema due interviste esclusive a “Vanity Fair” e “Chi”, non ha fugato i dubbi sulle sue dimissioni imminenti o meno. Ad Alfonso Signorini per il settimanale della Mondadori ha infatti precisato che Silvio Berlusconi le sue dimissioni “non le ha mai chieste”. Diverse, ma forse complementari, le dichiarazioni a Vanity Fair: “Piuttosto che prendere un vitalizio dalla Regione Lombardia mi dimetto il giorno prima che scatti il diritto, il prossimo ottobre. Giuro”. Questa mattina, all’avvio dei lavori consiliari, il presidente dell’aula Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) ha chiesto di osservare un minuto di silenzio per la scomparsa del senatore del Carroccio, Cesarino Monti: “Quest’aula si unisce al lutto – ha detto – ed esprime condoglianze ai familiari”.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3627

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto