Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » MummyBook » Mutazioni tecno-genetiche

Mutazioni tecno-genetiche

Mutazioni tecno-genetiche
di Nicoletta Tancredi

bimba pc 2

Istinto touch screen. È l’optional in dotazione in tutti i bambini di oggi. Non c’è bisogno di azionarlo con altri dispositivi. Ed è a costo zero. Ve lo portate a casa assieme al pollice opponibile. Per il funzionamento non c’è bisogno di nessun accorgimento particolare. Un affare, se si considera che gli esseri umani di qualche generazione fa addirittura sono incompatibili col sistema touch. I nuovi nati, invece, nascono proprio così. Miracoli del progresso e dell’evoluzione. Non c’è bisogno che aspettiate che il vostro pargoletto impari a parlare o a leggere o a scrivere. Mettetegli in mano un telefonino e vi farà vedere lui come funziona, anche se porta ancora il pannolino. Insomma, provare per credere. Lo troverete a guardare le foto, a caricare video, giochi, a connettersi alla vostra pagina fb e, nella più banale delle possibilità, a fare una telefonata. Paola, ad esempio, ha telefonato alla clinica dov’è nata! Chissà forse voleva reclamare il suo cordone ombelicale! L’altro giorno, invece, reclamava un altro episodio di “Peppa Pig” su Youtube. Ah, ma io ho messo le cose in chiaro: stavo per scolare la pasta, allora, con voce perentoria le ho detto di lasciar perdere il pc e di mettersi a tavola. Ero soddisfatta del mio intervento, serio e puntuale. Se non fosse che dopo tre secondi, dico tre, ho sentito la sigla di un nuovo episodio: l’aveva fatto partire da sola! Ecco, questi potrebbero essere effetti collaterali. Oltre all’iperistinto touch screen. I soggetti in cui è molto forte, infatti, si possono trovare in condizioni similari: con la stessa modalità touch screen, tentano di aprire la porta del frigo, di allacciarsi le scarpe, di cambiarsi il pannolino. E non vi azzardate a ridere! Chi vi dice che tra dieci anni anche questo non sarà possibile?

Piccole e (in)confutabili verità di Mummybook

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 131

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto