Sab. Lug 20th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Napoli ’80, i protagonisti raccontano

2 min read
Giovedì 21/02/2013, ore 17.00, Napoli, Castel S. Elmo: Lia Rumma e Angelo Trimarco dialogano sull’arte degli anni ‘80
Giovedì contemporanei: work in progress

MuseoInProgress

A Castel Sant’Elmo, dopo il successo della prima edizione, riprendono gli appuntamenti con i protagonisti dell’arte contemporanea. Gli incontri proseguiranno con il focus sugli anni ‘80, un decennio in cui la città, grazie all’entusiasmo e all’impegno di artisti e personalità legate al mondo dell’arte, si è imposta sulla scena internazionale prima come centro ricettivo e poi propulsivo del linguaggio contemporaneo.
Dopo gli incontri di dicembre dedicati alla nascita e formazione della collezione Terrae motus, alla storia della collezione e all’esposizione della collezione nella Reggia di Caserta, gli incontri riprendono da un’altra rilevante esperienza degli anni ottanta.
Lia Rumma e Angelo Trimarco dialogheranno sui fatti dell’arte in quel decennio che li vedeva schierati, ciascuno per la propria parte e per il proprio ruolo, con particolare coinvolgimento.
Sarà quindi dato risalto all’attività svolta da Lia Rumma nella sua Galleria di Via Vannella Gaetani e agli artisti che vi esposero e al dibattito teorico innescato dalle nuove esperienze nel quale Angelo Trimarco, docente di Storia della critica d’arte dell’Università degli studi di Salerno, interveniva anche come critico sul quotidiano napoletano “Il Mattino”.
Il ciclo di incontri con artisti, critici d’arte, giornalisti, galleristi, curatori continuerà durante tutto il 2013 e avrà modalità diverse: dibattiti, presentazioni, incontri con gli artisti, visite nel museo e proiezioni.
Gli appuntamenti si terranno nel salone delle sculture del museo Novecento a Napoli.

(1910-1980). Per un museo in progress
Il Museo presenta le opere dei maggiori protagonisti dell’arte a Napoli fino al 1980 ma è un museo in progress, quindi aperto a successivi sviluppi. Questi incontri saranno dunque l’occasione per una riflessione sull’arte degli anni ‘80 a Napoli e per iniziare una ricognizione e un approfondimento di quella storia che rese la città una vera e propria capitale dell’arte contemporanea.

Organizzazione: Claudia Borrelli, tel 081 2294434 – e-mail: sspsae-na.santelmo@beniculturali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *