Napoli, al Trianon domani Richie Kotzen

Napoli, al Trianon domani Richie Kotzen
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Al Trianon domani, mercoledì 14 novembre, alle 21, in esclusiva per il sud Italia, salirà sul palco del teatro della musica a Napoli Richie Kotzen, uno dei più amati e acclamati chitarristi della scena internazionale.
Il concerto è prodotto dall’Afrakà rock festival, con il supporto della mostra Rock!.
Kotzen sarà accompagnato da Mike Bennet alla batteria e Dylan Wilson al basso. Presenterà la serata il giornalista Carmine Aymone.
Il biglietto numerato di posto unico costa 10 euro.
Kotzen è stato scelto nel 2006 dai Rolling Stones per aprire i concerti dell’A bigger bang world tour in Giappone.
Chitarrista dall’età di sette anni, ha formato il suo primo gruppo a dodici anni e inciso il suo primo, omonimo, album solista nel 1989, appena compiuti diciotto anni. Un debutto che gli è valso le copertine di numerose riviste musicali e un posto tra i primi tre nuovi chitarristi nella classifica annuale di Guitar world.
Dopo aver registrato tre album a proprio nome, Kotzen si trasferisce a Los Angeles ed entra a far parte, a soli ventuno anni, dei Poison, prendendo il posto di C.C. De Ville e contribuendo in maniera determinante alla realizzazione dell’album Native tongue (1993).
Da quel momento è un crescendo di popolarità e di collaborazioni: prima con il chitarrista Greg Howe, poi con il bassista Stanley Clarke (nei Vertu), infine con la band americana Mr.Big, dove sostituisce Paul Gilbert, e con cui tra il 1999 e il 2002 registra due album di successo, Get over it e Actual size.
Da allora la discografia solista di Kotzen si espande ulteriormente, con ben sette lavori pubblicati tra il 2003 e il 2009, tra cui un cd di rifacimenti delle canzoni della serie animata Gundam.
Ultimo lavoro solista è 24 hours.
Informazioni telefoniche allo 081-225 82 85. Vendita dei biglietti online su teatrotrianon.org e nelle prevendite abituali.

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *