Home
Tu sei qui: Home » Ethos » “Nel mezzo del cammin…”? Ci sei ma soltanto se hai 55 anni

“Nel mezzo del cammin…”? Ci sei ma soltanto se hai 55 anni

“Nel mezzo del cammin…”? Ci sei ma soltanto se hai 55 anni

Foto: lastampa.it

Nel mezzo del cammin di nostra vita…”: quanti di noi ci siamo chiesti, studiando Dante, quale potesse essere l’età che divide in due la nostra vita? Intorno ai trentatré anni, ci hanno insegnato a scuola, rapportando la mezza età all’epoca del sommo poeta.
Spesso ci hanno detto, complice l’allungamento della vita, che la fatidica data scocca superati i 45 anni, o forse anche più tardi.
Ma oggi, a quanti anni si può essere considerati un uomo di mezza età? A 55 anni in punto. Lo dice un sondaggio inglese: mille adulti hanno risposto a un questionario on line, dichiarando che l’età di mezzo della propria vita inizierebbe poco prima dei 55 anni, precisamente a 54 anni e 347 giorni. Da segnalare come i 55 anni costituiscano la media delle risposte al sondaggio: tra i mille adulti c’è anche una piccola percentuale che dichiara di considerare la mezza età a partire dai 60 anni in poi.
Ma la mezza età, per una parte degli intervistati, è definita come uno stato d’animo, piuttosto che un limite temporale preciso che inizia e termina a una cifra tonda.
Insomma, una ricerca che conferma come l’allungamento della vita e il miglioramento stesso delle condizioni di vita stiano cambiando radicalmente anche il concetto di anzianità.
E pensare che appena due anni fa una ricerca americana aveva evidenziato come la crisi facesse invecchiare precocemente la popolazione. Il compleanno dei 35 anni era per la ricerca americana la data d’ingresso nel mondo della “mezza età”.
I sintomi individuati in quella occasione? Capelli bianchi, stress, ansia, e preoccupazioni varie.
Ma siamo sicuri che il discrimine tra la mezza età e l’età adulta sia solo questa? O rischiamo – complice la situazione di crisi – di ritrovarci tutti indistintamente, giovani e adulti, di “mezza età” senza saperlo?
(B.R.)

 

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 733

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto