“Non possiamo più attendere”, anche Napoli con Gianni Alemanno

Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Dobbiamo porre fine a questo immobilismo, dobbiamo ribadire la necessità che il Pdl riparta con nuovo nome e nuovo simbolo passando per un’immediata indizione di una convention per scegliere il nuovo nome e simbolo e ribadire in quella sede le regole per le primarie a tutti i livelli, dal candidato premier al segretario, ai candidati sindaci, presidenti di Regione, dirigenti del partito, proponendo un nuovo e serio manifesto dei valori, senza compromessi, che guardi alla Partecipazione, Identità, Rigenerazione, Merito e Mobilitazione, che sia fondante e guardare con attenzione a regole severe per le candidature, chi vuole stare deve avere i giusti requisiti, e individuare attraverso un tavolo di concertazione un percorso con possibili alleati, prestando attenzione a quel centro moderato per costruire un nuovo progetto politico che rimetta in moto lo sviluppo e garantisca equità sociale a tutti i cittadini. Cosi sono intervenuti il Portavoce dei Circoli Nuova Italia Napoli, Rosario Lopa, ed il Responsabile Organizzativo dei Circoli, Alfredo Catapano a margine della convention di Roma NON POSSIAMO PIU’ATTENDERE con Gianni Alemanno. Ma abbiamo l’obbligo, continua l’esponente del Popolo della Libertà, di non perdere più tempo e ripartire, però tutti, debbano fare un bagno d’umiltà, perché abbiamo bisogno di rigenerazione della politica, di meccanismi molto più rigorosi di selezione attraverso un serio monitoraggio del territorio fatto di consenso sulle progettualità e non sui pacchetti di voti. Per tutte queste motivazioni che aderiamo al Manifesto di Gianni Alemanno, Programma Immediato per un Nuovo centrodestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *